Gennaio 24, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Ufficiale in pensione muore di mucca pazza dopo aver lavorato nel laboratorio di prioni

Il suo caso ha provocato la sospensione del lavoro nei laboratori pubblici francesi lo scorso luglio. Un agente di laboratorio in pensione di Tolosa che lavorava sui prioni è morto il 4 novembre malattia di Creutzfeldt-Jakob (MJC), una delle malattie da prioni più comuni nota come “morbo della mucca pazza”. Svelato prima da CGT e poi da Lo scienziatoLa triste notizia è stata confermata martedì all’Afp dall’Istituto nazionale di ricerche per l’agricoltura, l’alimentazione e l’ambiente (Inraf).
INRAE) che contiene il file
Unità di ricerca congiunta Con la scuola veterinaria nazionale di Tolosa (ENVT) dove lavorava il pensionato.

La malattia di Creutzfeldt-Jakob è rara ed è caratterizzata da una degenerazione rapida e fatale del sistema nervoso centrale. Può essere di origine sporadica (casuale), la forma più comune, di origine genetica o infine infettiva dopo contaminazione.

Indagine interna di laboratorio

Il periodo di sospensione per la ricerca sui prioni è stato prorogato in ottobre fino alla fine dell’anno. Ai laboratori dovrebbe essere consentito di rivalutare tutte le loro misure di sicurezza, nonché alla missione di ispezione di formulare raccomandazioni in materia.

Un’indagine interna è stata condotta presso il laboratorio congiunto INRAE-ENVT per raccogliere informazioni sulle condizioni di lavoro e sulle potenziali fonti di esposizione a questo agente in pensione, identifica l’INRAE. La sua morte è la seconda del genere. E un assistente ingegnere è morto nel 2010 durante un esperimento con la malattia nel 2019.

READ  Le infezioni causano più effetti collaterali del vaccino