Gennaio 20, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

L’influenza inizia a minacciare in Francia

Intanto la bronchiolite continua a diffondersi in tutte le zone

Mercoledì 8 dicembre, le autorità sanitarie hanno annunciato che la capitale francese è minacciata da un’epidemia di influenza nel sud-ovest, mentre la bronchiolite continua a diffondersi in tutte le regioni.

Il numero di casi di influenza, come i ricoveri, ha registrato la scorsa settimana il terzo aumento settimanale consecutivo nella capitale francese, portando la regione dell’Occitania in una fase pre-pandemia, come sintetizza l’agenzia nel suo bollettino. sanità pubblica Francia. È la prima area metropolitana a passare in questa categoria, la Riunione è già in questo stato e Mayotte è completamente contagiata dall’epidemia.

Lo scorso inverno, il confinamento e i gesti di barriera contro il Covid hanno aiutato a prevenire tutti i virus, compresa l’influenza. I francesi sono stati meno contagiati del solito e quindi meno immunizzati collettivamente, il che fa temere un’epidemia ancora più forte quest’anno, così come di altre malattie come la gastroenterite.

La bronchiolite colpisce ovunque

Questo fenomeno è già presente da settimane con la bronchiolite, malattia che colpisce soprattutto i bambini. Comune e altamente contagioso che causa tosse, forte, rapida, respiro sibilante e respiro sibilante. Il più delle volte, potrebbe richiedere una visita al pronto soccorso o addirittura il ricovero in ospedale.

Da novembre l’epidemia di bronchiolite ha colpito tutte le aree dell’area metropolitana, dove attualmente prosegue “a livelli elevati”. Reunion e Guadalupa sono state ora aggiunte. Nella Francia continentale, la scorsa settimana, “tra i 5.577 bambini di età inferiore ai due anni visitati al pronto soccorso con bronchiolite, […]L’agenzia ha indicato che 5.077 (91%) avevano meno di un anno e 2.015 (36%) erano ricoverati in ospedale: “Di questi, 1.893 (94%) avevano meno di un anno”, afferma.

READ  L'influenza stagionale giustifica il contenimento?

Infine, per quanto riguarda la gastroenterite, i casi nelle aree urbane della Francia sono in aumento, ma sono al di sotto del loro livello normale in questo periodo dell’anno, secondo la rete Sentinels, che fornisce i dati di diversi medici di base.