Luglio 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Swisscom vuole rafforzare la propria presenza in Italia – 28 febbraio 2024 alle 08:07

Swisscom vuole rafforzare la propria presenza in Italia – 28 febbraio 2024 alle 08:07

BERNA (awp) – Swisscom continua la sua espansione in Italia con l'acquisizione dell'operatore di telefonia mobile Vodafone Italia per 8 miliardi di euro (7,6 miliardi di franchi svizzeri). L’operazione dovrebbe elevare l’impresa blu svizzera allo status di secondo operatore più grande a sud delle Alpi.

Secondo un comunicato stampa diffuso mercoledì, il gruppo svizzero ha confermato “trattative esclusive” con la controparte britannica per l'acquisizione, interamente in contanti, di Vodafone Italia. Al termine dell'acquisizione, l'obiettivo dell'acquisizione sarà la fusione con Fastweb, la filiale italiana dell'azienda svizzera.

Il valore aziendale di Vodafone Italia è stato calcolato utilizzando un multiplo pari a 26 volte il flusso di cassa operativo previsto quest'anno e 7,6 volte l'utile operativo lordo (Ebitda), ha affermato Vodafone in un comunicato stampa separato.

Il colosso britannico ha sottolineato che “ha avviato trattative esclusive con diverse parti per esplorare il consolidamento del mercato in Italia”. L'esito dei colloqui è tuttavia ancora aperto, hanno avvertito entrambi i gruppi.

Vodafone Italia contava lo scorso anno 5.733 dipendenti, con un fatturato di 4,8 miliardi di euro, in calo del 4,2%, adeguato a 1,5 miliardi, secondo il rapporto annuale del Gruppo Vodafone.

Da parte sua, Fastweb, che conta più di 3.100 dipendenti, prevede che i suoi ricavi aumenteranno del 6,1% a 2,63 miliardi di euro nel 2023, mentre l'Ebitda scenderà del 6,6% a 798 milioni. La filiale italiana conta 3,5 milioni di clienti in un mercato delle telecomunicazioni del valore di 12 miliardi di euro ed è definita “una delle più competitive in Europa” in termini di comunicazioni mobili, ha spiegato Blue Company nella sua relazione annuale.

READ  Xinjenda, di proprietà della Cina, fa appello al veto dell'Italia sull'accordo del produttore di semi

Lo storico operatore svizzero ritiene che l'acquisizione aumenterà il valore del proprio business e il cash flow. L’operazione dovrebbe avere un effetto positivo sui dividendi.

al/jh/ib