Maggio 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La Cina collabora con la Francia per far atterrare il suo primo oggetto sul lato nascosto della Luna!  Sul volo ci sarà un importante strumento di misura progettato a Tolosa

La Cina collabora con la Francia per far atterrare il suo primo oggetto sul lato nascosto della Luna! Sul volo ci sarà un importante strumento di misura progettato a Tolosa

Notizie sulla tecnologia Jvi La Cina collabora con la Francia per far atterrare il suo primo oggetto sul lato nascosto della Luna! Sul volo ci sarà un importante strumento di misura progettato a Tolosa

condivisione :


Cina e Francia uniscono le forze per una storica missione lunare: Chang'e 6 si prepara ad atterrare sulla faccia nascosta della Luna, portando con sé un rivoluzionario strumento francese per l'analisi dell'esosfera lunare. Il primo scienziato che promette di sollevare il velo sui segreti della nostra luna naturale.

Una conquista scientifica franco-cinese

Il 3 maggio è una data storica per un grande evento: la Cina lancerà la missione Chang'e 6, la più ambiziosa finora, che mira ad atterrare sul lato nascosto della Luna. Questa missione, culminata in diversi anni di ricerca e
Cooperazione tra Cina e Francia

renderà possibile un risultato primo al mondo: analizzare le emissioni di radon e l'atmosfera estremamente sottile della Luna utilizzando uno strumento rivoluzionario progettato a Tolosa.

Chang'e 6 non atterrerà solo su un'area mai esplorata dall'uomo. Il suo obiettivo principale è quello di prelevare campioni di suolo e rocce lunari, che verranno poi riportati sulla Terra per l'analisi. Questi campioni, dal valore scientifico inestimabile, forniranno una migliore comprensione della formazione e della storia della Luna, nonché dei processi geologici che vi si verificano.

Dorne: strumento francese per un compito cinese

Al centro di questa missione storica si trova Dorne,
Uno strumento di misura compatto sviluppato dall'Istituto di ricerca di astrofisica e planetologia

(IRAP) a Tolosa. DORN, che significa “Rilevatore di radon lunare”, sarà installato a lato del lander Chang'e 6 e sarà attivato circa dieci ore prima dell'atterraggio. Per 48 ore analizzerà le emissioni lunari di radon, un elemento radioattivo presente negli strati profondi del suolo.

READ  A Houston, la NASA in azione per tornare sulla luna

Il radon è la chiave per comprendere l’esosfera lunare, l’atmosfera estremamente sottile che avvolge la Luna. Misurando la quantità di radon che fuoriesce dal suolo lunare, DORN consentirà di determinare se questa esosfera proviene dalla Luna stessa o da altre fonti, come il vento solare o gli impatti di meteoriti.

La missione Chang'e 6 è un forte simbolo della cooperazione scientifica tra Francia e Cina. Dal 2019, i due paesi lavorano a stretto contatto sul programma lunare cinese. Questa cooperazione offre la possibilità di mettere in comune le esperienze e le conoscenze dei due paesi e di realizzare progressi scientifici significativi.

Il successo della missione Chang'e 6 potrebbe aprire la strada a nuove missioni più ambiziose. La Cina sta già valutando l’invio delle missioni Chang’e 7 e 8, che potrebbero includere la costruzione di una base lunare permanente. Queste missioni contribuiranno a rendere la Luna un nuovo punto di partenza per l’esplorazione spaziale, aprendo la strada a future missioni su Marte e oltre.

La Francia è ancora una volta in prima linea nell’esplorazione spaziale

La partecipazione della Francia alla missione Chang'e 6 è un nuovo esempio del know-how francese nel campo dell'esplorazione spaziale. Grazie alle sue competenze tecnologiche e competenze scientificheLa Francia svolge un ruolo di primo piano nella ricerca spaziale internazionale.

La missione Chang'e 6 rappresenta una svolta storica nell'esplorazione lunare. Grazie alla cooperazione tra Francia e Cina e all'uso di strumenti rivoluzionari come DORN, siamo sul punto di svelare i segreti della luna e aprire la strada a nuove avventure spaziali.

La missione Chang'e 6 è una missione scientifica di grande importanza che ci permetterà di comprendere meglio la Luna e prepararci per le prossime fasi dell'esplorazione spaziale. La partecipazione della Francia a questa missione è motivo di orgoglio e testimonia il know-how francese nel campo dell'esplorazione spaziale. Si tratta quindi di un compito sia scientifico che politico.

READ  Rivelato accidentalmente il gioco gratuito per PS1 per PlayStation Plus!