Maggio 19, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Xiaomi Redmi Note 12 Pro+, Google Pixel 7a, Samsung Galaxy S21 FE, POCO F5 Pro, Honor

Xiaomi Redmi Note 12 Pro+, Google Pixel 7a, Samsung Galaxy S21 FE, POCO F5 Pro, Honor

Vuoi regalarti uno smartphone compatibile 5G, ma il tuo budget è limitato a 500 euro? Abbiamo selezionato per voi Xiaomi Redmi Note 12 Pro+, Google Pixel 7a, Samsung Galaxy S21 FE, POCO F5 Pro e Honor 90. Ma tra questi, quale è pensato appositamente per voi? Ecco alcuni degli elementi confrontati per aiutarti a fare la tua scelta.

Il design è affare di tutti. I telefoni che abbiamo scelto per te presentano grandi differenze. Infatti il ​​Pixel 7a offre una striscia sul retro per integrare i sensori di immagine. Nell’Honor 90 ci sono due cerchi leggermente sporgenti che ospitano i sensori mentre il POCO F5 Pro e il Redmi Note 12 Pro+ di Xiaomi utilizzano pannelli per gli obiettivi fotografici situati nell’angolo in alto a sinistra. Infine, il Samsung Galaxy S21 FE 5G ha un elemento che vuole tornare al profilo per integrare i sensori di immagine. Sono tutti disponibili in diversi colori che tutti apprezzeranno. In termini di dimensioni, il più compatto della nostra selezione è il Google Pixel 7a mentre il più grande e quindi più ingombrante è il Redmi Note 12 Pro+. Quest’ultimo è anche il più pesante, pesa 210 grammi rispetto ai 204 grammi del POCO F5 Pro.
Poi c’è il Pixel 7a, che pesa 193,5 grammi, e poi l’Honor 90, che pesa 183 grammi. Il Samsung Galaxy S21 FE 5G è il più leggero, con un peso di 177 grammi. Quest’ultimo è anche il più sottile con un profilo da 7,9 mm mentre il Pixel 7a è il più spesso.





READ  Test Audio Technica ATH-M50xBT2 Altoparlanti beduini: l'ampiezza della poesia è tutt'altro che perfetta

Per funzionare, i telefoni cellulari sono dotati di batterie di diversa capacità. Honor 90 e Redmi Note 12 Pro+ offrono una batteria da 5.000 mAh, rispetto ai 5.160 mAh del POCO F5 Pro, 4.500 mAh del Samsung Galaxy S21 FE 5G e 4.400 mAh del Pixel 7a. Il più veloce da ricaricare è senza dubbio il telefono Xiaomi, che supporta la ricarica a 120 W rispetto ai 67 W del POCO F5 Pro e ai 66 W dell’Honor 90. Samsung supporta una potenza massima di 25 W mentre il telefono Google non accetta più di 25 W. 20 watt. I telefoni Google, POCO e Samsung possono essere caricati in modalità wireless, cosa che non avviene per gli altri due. Solo il Galaxy S21 FE 5G offre la ricarica inversa.





Qual è lo schermo migliore e qual è il più potente?


Tra i telefoni che abbiamo selezionato, quello con lo schermo migliore è l’Honor 90. Dispone infatti di un pannello AMOLED da 6,7 ​​pollici con 4 lati curvi, compatibilità con il formato video HDR10+ e forte luminosità. Inoltre, ha la particolarità di avere una frequenza di aggiornamento che può variare tra 1 e 120 Hz per trovare il miglior compromesso tra fluidità e risparmio energetico.
C’è poi il display POCO F5 Pro, anch’esso molto interessante perché utilizza un pannello AMOLED da 6,67 pollici con frequenza massima di 120 Hz ed è compatibile con i formati video Dolby Vision e HDR10+. Il display del Redmi Note 12 Pro+ ha quasi le stesse caratteristiche, ma è leggermente meno luminoso del display POCO F5 Pro e ignora il formato HDR10+. Il telefono Samsung Galaxy S21 FE 5G offre una superficie HDR10+ da 6,4 pollici con una frequenza di 120 Hz, mentre il telefono Pixel 7a utilizza uno schermo AMOLED HDR da 6,1 pollici con una frequenza di 90 Hz.

READ  Final Fantasy 7 Rebirth segue le orme di FF15: ancora una volta, ci viene offerta una sinergia assolutamente folle... e Sehiroth con le orecchie da volpe





Se questo è il cellulare più efficiente che stai cercando, è il POCO F5 Pro che dovresti scegliere perché beneficia del chip Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1 collegato a 8 o 12 GB di RAM con la possibilità di aggiungerne altri tramite predefinito. C’è poi l’Honor 90 che monta un chipset Snapdragon 7 Gen 2 con 8 o 12 GB di RAM e qui c’è anche la possibilità di aggiungere RAM virtuale (fino a 7 GB). Il Pixel 7a con processore Tensor G2 e il Samsung Galaxy S21 FE 5G con Snapdragon 888 Soc sono ad armi pari, per il primo 8 GB di RAM e per il secondo la scelta tra una versione da 6 GB e l’altra da 8 GB. Il Redmi Nella parte posteriore arriva il Note 12 Pro+ con un processore MediaTek Dimensity 1080 e 8 GB di RAM.





Quali composizioni per immagini e quale connessione?


Per scattare foto, l’Honor 90 è un ottimo candidato per scattare bellissime foto. Dispone infatti di un sensore principale da 200MP affiancato da un sensore ultra grandangolare da 12MP che gestisce anche scatti in modalità macro. A ciò si aggiunge un sensore da 2 megapixel per migliorare le immagini. Il Redmi Note 12 Pro+ utilizza anche un sensore da 200 MP con stabilizzazione ottica, questa volta un sensore ultra grandangolare da 8 MP e un obiettivo dedicato per le foto in modalità macro. È quasi la stessa configurazione del POCO F5 Pro ma con un modulo principale da 64 MP. Questo sensore si trova anche sul retro del Pixel 7a, che aggiunge un obiettivo da 13 megapixel per foto ultra grandangolari.
Infine, il Samsung Galaxy S21 FE 5G sfoggia una configurazione da 12 + 12 + 8 MP sul retro. Per quanto riguarda i selfie, l’Honor 90 è davanti alla concorrenza con un sensore da 50 MP rispetto ai 32 MP del frontale del Samsung Galaxy S21 FE 5G e ai 16 MP dei telefoni Xiaomi e POCO, mentre il Pixel 7a ha un sensore da 10,8 MP. .

READ  Activision/Microsoft: l'Europa ha molte obiezioni all'acquisizione | Xbox One





Tutti i telefoni cellulari da noi selezionati sono compatibili con 5G, NFC e Bluetooth. Supporta le reti Wi-Fi 6. Google Pixel 7a va un po’ oltre offrendo compatibilità con lo standard Wi-Fi 6E più veloce. Sia POCO che Xiaomi hanno una porta audio per collegare le cuffie e hanno un trasmettitore a infrarossi per renderli telecomandi universali. È certificato IP53, il che significa che può resistere agli spruzzi d’acqua. Per un isolamento completo da acqua e polvere, dovresti scegliere il Samsung Galaxy S21 FE 5G o Pixel 7a. Solo il telefono Xiaomi ha il lettore di impronte digitali sul pulsante di sospensione mentre altri dispositivi lo hanno installato sotto lo schermo.