Dicembre 5, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Un nuovo studio fa luce sull’impatto dell’inquinamento atmosferico

L’esposizione a cinque inquinanti atmosferici sembra in realtà essere collegata a un aumento del rischio di cancro al seno, il cancro più comune nelle donne, con 58.500 nuovi casi all’anno e oltre 12.000 morti nella capitale francese. I cinque inquinanti coinvolti sono il biossido di azoto (NO2), benzopireni (BaP), bifenili policlorurati (PCB) e microparticelle PM10 e PM2,5 (rispettivamente di diametro inferiore a 10 e 2,5 μm).

Queste sono le ultime conclusioni dello studio Xenair, condotto dal Lyon-Berard Center (CLB) e dal Lyon-Rhone-Alpes Cancer Center, con il finanziamento della Fondazione ARC. È stato annunciato alla stampa lunedì 3 ottobre, dopo essere stato presentato nell’agosto 2021 alla conferenza Da’Società Internazionale di Epidemiologia Ambientale (ISEE), New York.

Leggi anche: Questo articolo è riservato ai nostri iscritti L’inquinamento atmosferico aumenta il rischio di ictus, malattie cardiovascolari e morte

Nel 2013 l’inquinamento atmosferico nel suo complesso è stato classificato come cancerogeno definito dall’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro [CIRC] Dice Beatrice Ververs, M.D., capo della prevenzione, cancro e ambiente presso il Leon Berard Center. Ma mentre era nel 2013 Il CIRC ha valutato l’impatto di questo inquinamento sul cancro ai polmoniE il “I dati sono stati ritenuti insufficienti per il cancro al seno”.

Tutta una serie di studi ha sostenuto l’ipotesi di un legame tra inquinamento atmosferico e cancro al seno. in particolare, “Meta-analisi” pubblicata a maggio 2021 Ha eliminato tutte le pubblicazioni internazionali su questo argomento (quindi non includeva queste nuove scoperte). Questa analisi Comprendeva 22 studi che hanno coinvolto più di 120.000 casi di cancro al seno. Ha mostrato, in generale, che gli studi pubblicati supportano un aumento del rischio di cancro al seno con una maggiore esposizione al biossido di azoto”., riassume il professor Remy Salama, epidemiologo ambientale, che ha coordinato questo studio dell’INSERM, del Centro nazionale per la ricerca scientifica e dell’Università di Grenoble Alpes. Secondo i ricercatori, ogni anno in Francia circa 1.700 casi di cancro al seno sono attribuiti all’esposizione a inquinanti atmosferici, ovvero circa il 3% dei casi.

READ  La Nigeria considera il divieto di viaggio nel Regno Unito "discriminatorio"
Leggi anche: Il rapporto concludeva che l’inquinamento è legato al 10% dei casi di cancro in Europa

Cinque inquinanti legati al rischio di cancro al seno

Nel nuovo studio, gli autori si sono basati sui dati della coorte E3N, che ha seguito quasi 100.000 donne dal 1990 (tutti membri MGEN), di età compresa tra 40 e 65 anni, se inclusa. questo gruppo , “Grazie alla sua forza lavoro e alla qualità del follow-up, ha il potere statistico di studiare i fattori di rischio per il cancro al seno”.crede anche Remy Salama.

Hai ancora il 60,54% di questo articolo da leggere. Quanto segue è riservato agli abbonati.