Gennaio 29, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

L’ex capo di FTX si dice “dispiaciuto” per il fallimento dell’exchange di criptovalute

Scusati e cerca di spiegare come è avvenuto l’annegamento. interrogare come parte di una conferenza Il New York TimesE il Sam Bankman-Fried, l’ex capo dell’exchange di criptovalute FTX, ora in bancarotta, ha affermato di sì “Scusa per quello che è successo.”.

“Ero l’amministratore delegato di FTX, il che significava che, qualunque cosa accadesse, avevo l’obbligo di proteggere gli interessi dei nostri azionisti e clienti”.L’ex leader ha ammesso durante la sua prima intervista pubblica dopo il fallimento dell’azienda.

In un’ondata di panico che ha indotto gli utenti a tentare di ritirare i propri fondi in massa dalla piattaforma, FTX ha inizialmente sospeso i prelievi, prima di essere costretta al fallimento l’11 novembre.

Leggi anche: Il materiale è riservato ai nostri abbonati Samuel Bankman Freed, amministratore delegato isolato di FTX, l’uomo che non vale più 16 miliardi di dollari

“Ovviamente ho commesso molti errori, cose che oggi farei di tutto per correggere”.Ha continuato fino ai trent’anni, indossando la sua solita maglietta scura.

Si sospetta che Sam Bankman-Fried, insieme a collaboratori, abbia utilizzato i fondi depositati sulla piattaforma per effettuare transazioni finanziarie speculative con l’altra sua società, Alameda Research. Se questi fatti sono provati, può portare a un processo penale.

Più di 1 miliardo non è stato trovato

secondo giornale di Wall StreetAl momento della dichiarazione di fallimento, gli importi prelevati da Alameda Research dai conti dei clienti di FTX, senza espressa autorizzazione, ammontavano a circa $ 10 miliardi (€ 9,6 miliardi). Diversi media statunitensi hanno riferito che oggi più di 1 miliardo di dollari di quel totale non è rintracciabile.

READ  Soldi in Euro: Scopri l'ordine dei resi per il 2021!

“Non ho cercato di commettere frodi contro nessuno”Rassicurare il proprietario del progetto. Non ho cercato di confondere i soldi. e utilizzando denaro di proprietà dei clienti per effettuare, a loro insaputa, investimenti rischiosi, Sam Bankman-Fried, ripreso in doppio video dalle Bahamas, dove ha sede FTX e dove risiede tuttora.

Leggi anche: Il materiale è riservato ai nostri abbonati La ricerca dei miliardi mancanti da FTX, la piattaforma di criptovalute crollata

Durante l’intervista, Sam Bankman-Fried sembrava sopraffatto dagli eventi e sembrava avere solo una visione molto parziale della parte inferiore del fallimento FTX. “Non gestivo Alameda”disse, pur essendone il principale azionista. “Non conoscevo le dimensioni del loro centro”cioè l’importo preso in prestito da FTX, ha assicurato questo laureato in Fisica presso il prestigioso Massachusetts Institute of Technology (MIT).

Il successore di Sam Bankman-Fried, John Ray III, a metà novembre ha criticato il management di FTX e ha descritto una società con un controllo concentrato “nelle mani di un gruppo molto ristretto di individui inesperti, non tecnici e potenzialmente corrotti”. Questo è un problema “Inedito”ha aggiunto Mr. Ray, che in passato ha presieduto i mandati per diversi grandi gruppi in bancarotta, in particolare il broker energetico Enron, spesso considerato un’icona nel settore.

I suoi avvocati gli hanno consigliato di non parlare

Alla domanda sul possibile passaggio alla giustizia, Sam Bankman-Fred spiega di no « [concentrait] non su di essoHa aggiunto che i suoi avvocati gli hanno consigliato di non parlare pubblicamente. Ha detto che gli interessava di più“Cerca di fare tutto [son] può aiutare “ Investitori e clienti della piattaforma.

READ  Elon Musk nominato Persona dell'anno dalla rivista Time
Leggi anche: Il materiale è riservato ai nostri abbonati FTX, il fallimento che scuote le criptovalute

La figura di gran lunga più importante nel mondo delle criptovalute, Sam Bankman-Fried per alcuni ha incarnato il futuro del settore, soprattutto perché ha affermato di essere a favore di una maggiore regolamentazione. Al momento gli viene accreditata una fortuna di circa 26 miliardi di dollari, interamente basata sulla valutazione di FTX e Alameda Research, il giovane ha perso tutto con il fallimento della sua piattaforma.

“Molto di quello che abbiamo fatto è stato una distrazione, [qui nous a éloignés d’un] Un argomento molto importante, sul quale falliamo completamente: il rischio”.Adams, Sam Bankman Fried. Gestione dei rischi o dei rischi relativi agli investimenti dei clienti o ai conflitti di interesseè dettagliato.

Le battute d’arresto di FTX hanno scosso brutalmente il mondo delle criptovalute e hanno indotto molte piattaforme a sospendere i prelievi dei clienti. Lunedi, BlockFi, una società di prestito di criptovalute, ha presentato istanza di fallimento.

Una sequenza, come quella che ha seguito il crollo interno della criptovaluta Terra in primavera, ha rivelato l’interdipendenza di una serie di piattaforme, che spesso si prestavano denaro a vicenda senza garanzie adeguate.

Leggi anche: Il materiale è riservato ai nostri abbonati Fallimento di FTX: “Gli influencer efficaci di oggi si sentono traditi”

Il mondo con Agence France-Presse