Dicembre 1, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Le tensioni tra Francia e Italia aumentano le difficoltà dell’immigrazione europea

Francia e Italia vogliono una soluzione europea a lungo termine per rispondere alle difficoltà dei migranti. Parigi e Roma sono in disaccordo dalla scorsa settimana sul destino della nave Vichingo oceanico. La barca finalmente attraccò a Tolone 230 immigrati I sopravvissuti sono riusciti a scendere.

Le autorità italiane si sono rifiutate di aprire i porti del Paese. Lo ha posto il ministro degli Esteri transsalpino durante un incontro con i suoi omologhi Ue.

Abbiamo presentato il problema europeo della migrazione. Non è una questione tra Italia e Francia o tra Italia e Germania. Sono stato molto chiaro e ho detto che per noi il problema va studiato e risolto a livello comunitario”, puntualizza Antonio Tajani.

L’Italia chiede uno stabilimento Codice di comportamento Per barche di proprietà di ONG. Il governo italiano ha aderito, insieme ad altri tre Stati membri del Mediterraneo: Grecia, Malta e Cipro. Una lettera che richiede un meccanismo efficaceUn modo equo e permanente per condividere lo sforzo europeo per i migranti via mare.

Le tensioni tra Parigi e Roma sembrano però essersi allentate dopo una telefonata tra i due presidenti: Emmanuel Macron e Sergio Mattarella.

Secondo le leggi europee e internazionali, tutte le navi devono sbarcare i soccorsi in mare nel “luogo sicuro più vicino”. Un dovere ritirato dalla Commissione Europea. Il fallimento dell’Italia nel onorare questo impegno ha irritato la Francia.

Condanniamo la decisione unilaterale, inaccettabile, passiva, inefficace e ingiustificata dell’attuale governo italiano di chiedere risposte europee.“, afferma il portavoce del governo francese Olivier Véran.

In questo contesto, c’è la Francia Sospeso il suo processo di trasferimento I richiedenti asilo che arrivano in Italia sono una procedura volontaria istituita da giugno tra 18 Stati membri. Inoltre, Parigi ha rafforzato il suo controllo sul confine italiano.

READ  Samia Adam, la prima egiziana a suonare in Italia

La Commissione europea chiede una riunione straordinaria di 27 ministri degli Interni per portare avanti le discussioni, ma non è stata ancora fissata una data.