Febbraio 6, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

È realtà o mito?

Tutti abbiamo sentito il detto “una mela al giorno toglie il medico di torno” ma c’è del vero in questo detto? Diamo un’occhiata più da vicino alla scienza dietro questo adagio.

Informazioni nutrizionali sulle mele.

Le mele fresche sono una miniera d’oro di vitamine e minerali. Secondo il MASA (Ministero dell’Agricoltura e della Sovranità Alimentare), una grossa mela con la buccia contiene i seguenti nutrienti:

  • 116 calorie
  • 30,8 grammi di carboidrati
  • 0,38 grammi di grasso
  • 0,58 grammi di proteine

La quantità di fibra in una mela con la buccia è di 5,4 grammi. La nutrizione della mela comprende anche una gamma di vitamine e minerali, come il potassio e la vitamina C. Secondo MASA, quando le mele vengono sbucciate o la buccia viene rimossa, il valore nutrizionale delle vitamine e dei minerali della mela diminuisce. Una mela grande, senza buccia o sbucciata contiene:

  • 27,6 grammi di acqua gassata
  • 104 calorie
  • 0,28 grammi di grasso
  • 0,58 grammi di proteine

Anche senza la buccia, le mele contengono ancora una grande quantità di vitamine e minerali. Tuttavia, è inferiore alla quantità di sostanze nutritive presenti in una mela con la buccia. In particolare, la fibra è ridotta a soli 2,8 grammi, ovvero poco più della metà della fibra presente nelle mele con la buccia.

Uno studio pubblicato nel giugno 2017 su NPJ Precision Oncology ha rilevato che l’acido ursolico, presente nelle bucce di mela, può inibire la crescita delle cellule tumorali della prostata. I ricercatori hanno scoperto che l’acido ursolico, un composto ceroso nella buccia di mela, ha proprietà antitumorali. Attualmente stanno testando la combinazione di acido ursolico con altri composti antiossidanti presenti nelle piante, come la curcumina, e il suo ruolo nella riduzione dell’attività del cancro alla prostata.

READ  Questa bevanda innocua accelera notevolmente l'invecchiamento, secondo la scienza

I benefici per la salute delle mele.

In uno studio pubblicato nell’ottobre 2015 su Food and Nutrition Research, i ricercatori hanno scoperto che i bambini che mangiavano molte mele avevano un apporto maggiore di fibre, magnesio e potassio. In generale avevano meno zuccheri aggiunti rispetto ai bambini che non consumavano tante mele.

Le mele sono ricche di quercetina. La quercetina è un flavonoide presente in frutta e verdura che può avere proprietà antitumorali, antinfiammatorie e antivirali, secondo uno studio pubblicato nel marzo 2016 su Nutrients.

La pectina, una fibra presente nelle mele, può aiutare a ridurre il colesterolo cattivo LDL. Ciò aumenta il rischio di malattia coronarica. Poiché la pectina è fermentata da acidi grassi a catena corta, può svolgere un ruolo chiave nella prevenzione delle malattie croniche, compresi i disturbi intestinali.

I fitonutrienti e le fibre nelle mele svolgono un ruolo importante nella protezione dai danni dei radicali liberi e nella riduzione del rischio di cancro. Gli studi hanno dimostrato che le mele possono proteggere il corpo dallo stress ossidativo. In particolare, alcuni dati suggeriscono un ridotto rischio di tumori polmonari, colorettali, mammari e gastrointestinali.

Quindi, mangiare una mela al giorno è un buon modo per mantenere la salute del ferro?

Un vecchio detto dice che una mela al giorno toglie il medico di torno, ma è vero? A prima vista, le mele sembrano essere abbastanza sane. Sono a basso contenuto di calorie e grassi, ricchi di fibre e una buona fonte di vitamine e minerali. Perché contengono antiossidanti. Gli studi hanno dimostrato che le persone che mangiano mele regolarmente hanno un minor rischio di malattie cardiache, diabete e cancro. D’altra parte, è essenziale ricordare che la chiave per una dieta sana è l’equilibrio. Non abusare delle mele (o di qualsiasi altro cibo) e starai bene. Godili come parte di una dieta sana ed equilibrata e possono aiutarti a tenerti lontano dal medico.

READ  "Pint of Science" débarque à Alès durant deux jours, en mai

Come si puliscono le mele dai pesticidi per sfruttare tutti i loro nutrienti?

Naturalmente, per beneficiare delle sostanze nutritive contenute nella mela intera, devono prima essere ben pulite. Per eliminare i pesticidi indesiderati ci sono due opzioni valide ed efficaci.

  • Il primo consiste nell’immergere le mele in una soluzione di aceto e acqua per 15 minuti.
  • Il secondo ti permette di mettere le mele in un vassoio pieno di acqua calda. Una sostanza bianca può apparire sulla superficie della mela. Aspetti 5-10 minuti, quindi inizi a strofinare le mele con un pennello sotto l’acqua corrente.
* Presse Santé si impegna a diffondere la conoscenza della salute in un linguaggio accessibile a tutti. In ogni caso, le informazioni fornite non possono sostituire il parere di un professionista della salute.