Novembre 30, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Di fronte alla carenza di litio segnalata, le batterie al sodio potrebbero essere essenziali per i veicoli elettrici

Il numero di auto elettriche prodotte e vendute aumenta di anno in anno. Finora, è fatto di batterie al litio auto elettrica Tuttavia, potrebbe trasformarsi nei prossimi anni per rispondere ai rischi di carenza di materie prime.

Per capire la differenza tra questi due tipi di batterie, dobbiamo risalire alla loro origine. Quando le batterie sono apparse per la prima volta circa 50 anni fa, gli scienziati dell’epoca credevano che le batterie a base di sodio fossero il futuro. Ma è emerso un altro tipo di batteria che ruba la scena: batterie al litio. Il litio più leggero e meno ingombrante era più facile da lavorare. Nel 1991, Sony ha commercializzato la prima batteria ricaricabile agli ioni di litio nelle sue fotocamere portatili. Molto rapidamente, l’intero settore seguì l’esempio e abbandonò
Batterie al sodio.

Scarsità previste per il 2030

Allora perché tornare alle batterie al sodio? Perché aziende come la cinese CATL, uno dei maggiori produttori di batterie al mondo, hanno annunciato che si stanno attivamente rivolgendo al sodio? Bene, semplicemente a causa dell’aumento del numero di veicoli ed elettrodomestici. Perché chi dice un aumento del numero di auto elettriche dice un aumento del fabbisogno di materie prime. Gli esperti stimano che entro la fine del decennio il mondo dovrà affrontare una carenza di litio. Anche altri metalli utilizzati per realizzare queste batterie, come nichel e cobalto, possono incontrare difficoltà di approvvigionamento.

Il litio non è così raro, ma i depositi sono concentrati in luoghi difficili da estrarre. dalla sua parte, Elon Musk Ha affermato che la fornitura di nichel sarà una delle maggiori preoccupazioni per il futuro delle batterie per auto elettriche.

READ  consumo. Media di 425€ per gli occhiali, ma è possibile ridurre il conto a 0

Molti vantaggi

A differenza del litio, il sodio è molto facile da trovare. Si trova quasi ovunque, come nell’acqua di mare, e viene solitamente estratto dal carbonato di sodio. Questa ampia disponibilità consentirà ai paesi senza fabbriche di progettare batterie ad alto volume per lanciare le proprie linee di produzione. Un altro vantaggio è che il sodio è più economico del litio. Funziona meglio anche quando fa freddo.

Wood Mackenzie, una società di consulenza per le risorse naturali, stima che le batterie al sodio costeranno il 40% in meno delle batterie al litio-ferro-fosfato (LFP). Sarà però necessario attendere che la produzione di batterie al sodio cresca in modo significativo. Da parte sua, CATL annuncia che il sodio giocherà un ruolo importante nel futuro elettrificato. Dal 2023, la società inizierà in particolare a posizionare le celle al sodio accanto alle celle al litio nei pacchi batteria che alimentano i veicoli elettrici.