Settembre 30, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Come realizzare il castello di sabbia perfetto

Come realizzare il castello di sabbia perfetto

A A meno che non ti piaccia la lettura o gli sport acquatici, costruire castelli di sabbia rimane un “must” per le vacanze al mare. Ma come rendere il tuo castello tanto maestoso quanto resistente? Fortunatamente esiste una formula scientifica che può aiutarti.

Tutto è iniziato nel 2004, quando un tour operator ha chiesto al mio team di indagare. Da sedimentologo, cioè specialista in depositi rocciosi lasciati da acqua, vento e ghiacciai, ho iniziato a pensare a quale tipo di spiaggia fosse più adatta per costruire castelli di sabbia.

Ho condotto il sondaggio confrontando le sabbie delle dieci spiagge più popolari in Gran Bretagna (all’epoca). Anche se puoi davvero costruire castelli su qualsiasi spiaggia, Torquay è in cima alla mia classifica con le sue meravigliose sabbie rosse, seguita da vicino da Bridlington, mentre Bournemouth, Great Yarmouth e Tenby si contendono il terzo posto.H posto. Rhyl Beach era in fondo alla classifica.

frammenti di conchiglia

Ma una volta scelta la spiaggia, devi ancora trovare la location perfetta. Questa domanda è più una funzione delle preferenze individuali: alcuni preferiscono stabilirsi non lontano dal parcheggio, per poter uscire in caso di acquazzone, mentre altri preferiscono la vicinanza di un bar. Altri ancora scelgono un luogo appartato, magari meglio protetto dai venti da un promontorio naturale.

Se vuoi costruire una vera fortezza, è meglio che il tuo edificio sia in piedi. E per questo hai bisogno di sabbia solida! La durezza della sabbia dipende da due fattori: le proprietà dei granelli che la compongono e l’acqua che permette loro di legarsi tra loro.

READ  Ovation Science Inc. annuncia. Per i risultati del secondo e del secondo trimestre al 30 giugno 2022

Leggi ancheLacanau: Di fronte all’avanzata delle onde, muoversi con 500 milioni di euroPiù i granuli sono spigolosi, meglio sono simmetrici. Tuttavia, più granelli di sabbia trattengono gli elementi, più morbidi saranno. Questo è il motivo per cui i microscopici frammenti di conchiglia sono una scelta intelligente per costruire castelli. Infine, quanto più fine è la grana, tanto meglio trattiene l’acqua. E la questione dell’acqua è cruciale nella questione in questione!

Se c’è troppa acqua nella sabbia, il tuo castello cadrà e se non c’è abbastanza acqua, crollerà. Quindi devi trovare le giuste proporzioni, in modo che il tuo castello stia in piedi, e per molto tempo. Tutto è funzione della tensione superficiale dell’acqua, o “idro-menisco”, il fenomeno che fa sì che un bicchiere d’acqua posto su un supporto morbido e umido possa sembrare difficile da spostare.

Dimensione del secchio

La nostra esperienza ci ha permesso di dimostrare che per costruire un castello di sabbia perfetto ci vuole 1 secchio d’acqua per 8 secchi di sabbia asciutta. O se preferite, questa è la formula magica: acqua = 0,125 x sabbia. Ma se non hai l’attrezzatura scientifica, niente panico! Tutto quello che devi fare è trovare un punto nel banco di sabbia tra la linea di alta marea – facilmente individuabile da un mucchio di alghe e detriti marini – e la linea di bassa marea. Tieni presente, tuttavia, che quest’area si sposta durante il giorno, a seconda delle maree.

Leggi ancheCosa fai se sei bloccato in un flusso? Il consiglio successivo è legato alla qualità degli strumenti. Nella mia esperienza, esiste una relazione diretta tra l’età della costruzione e la dimensione del secchio e la velocità con cui si instaura la noia. Gli adulti trovano i rig piccoli molto frustranti e i bambini adorerebbero usare rig più grandi, ma li trovano difficili da maneggiare.

READ  Covid: un giovane americano non vaccinato si ritrova privato di un trapianto di cuore

Affinché l’atmosfera del team rimanga armoniosa, pianifica un’ampia gamma di strumenti. Anche le dimensioni e la forma del secchio sono importanti. Preferisci secchi semplici e rotondi a quelli a forma di castello con torri pendenti. Il secchio rotondo ti permetterà di produrre molti giri e dettagli per realizzare il monumento dei tuoi sogni, lasciando lavorare la tua immaginazione.

Ciottoli, legni e piume

E mentre costruisci, continua a pensare alla storia, non solo alla fiaba del castello e all’anacronistico set delle fiabe, ma anche alla vera storia della sandbox con cui hai a che fare. Ogni granello è in realtà un pezzo di roccia che racchiude una lunga storia di montagne scomparse, antichi fiumi, paludi e Dei mari infestati dai dinosauriclimi ed eventi passati: tanti gli elementi che raccontano la storia del nostro pianeta.

Infine una parola sulle dimensioni del castello. Mentre puoi farla franca con un umile castello con bellissime torri, bastioni e fossati, i castelli che fanno la differenza sulla spiaggia e hanno più successo sono anche i più magnifici. Pensa in grande! Ciottoli, conchiglie, legni e piume possono decorare le tue opere.

E poi, siamo onesti: il castello di sabbia è fatto per stupire. E anche se c’è un po’ di scienza dietro il castello perfetto, la cosa più importante è divertirsi a costruirlo.

* Matteo Robert Bennett Professore di scienze ambientali e geografia presso l’Università di Bournemouth (Regno Unito).

dmp