Novembre 29, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Airbus si ispira al volo delle oche selvatiche ed è riuscita a risparmiare il 5% sul carburante

Se le oche selvatiche volano in formazione, Spesso in v.Non per il sole. Questo principalmente perché forniscono la loro forza in questo modo quando hanno migliaia di chilometri da percorrere nel cuore dell’autunno, durante le grandi migrazioni. L’uccello sulla sua testa fende l’aria e crea una sorta di risucchio in cui i suoi simili, che hanno meno fatica da fare, planano. Risparmio energetico che ha dato
Idea per Airbus Per adattarlo ai suoi piani, cercando sempre di più
Soluzioni per ridurre le emissioni Gas serra.

Martedì, per la prima volta, due A350 del produttore europeo di aeromobili hanno effettuato un volo di formazione tra Tolosa e Montreal in Canada. Durante questa traversata dell’Atlantico, i due aerei si sono succeduti a tre chilometri di distanza, uno dei quali era 300 metri più basso dell’altro.

Airbus ha dichiarato in un comunicato stampa: “Ciò è reso possibile dai sistemi di controllo del volo di Airbus che posizionano in sicurezza gli aerei dipendenti sulla scia dell’ascesa del pilota, consentendo loro di ridurre la spinta del motore e ridurre il consumo di carburante”. Pertanto, durante il volo sono state risparmiate oltre sei tonnellate di emissioni di anidride carbonica, ovvero un risparmio di carburante superiore al 5%.

Minori emissioni e guadagni finanziari

Si tratta di una cosa tutt’altro che da poco dal punto di vista finanziario, visto che l’A350 può consumare fino a 60mila litri tra Parigi e Pointe-à-Pitre. E anche se il cherosene in fiamme è inferiore del 25% rispetto agli aerei della generazione precedente. In un momento in cui Airbus sta cercando di sviluppare il proprio aereo “verde”, questa è una strada che potrebbe emergere sulle rotte a lungo raggio.

READ  Quale futuro industriale per i reattori di piccole e medie dimensioni, questi "piccoli" reattori nucleari elogiati da Emmanuel Macron?

I rappresentanti che collaborano a questo progetto “hanno dimostrato che la tecnologia di volo di modulazione, con recupero di energia di scia, sperimentata durante il volo può essere ottenuta senza compromettere la sicurezza. La dimostrazione mostra anche come questo tipo di processo può migliorare notevolmente le prestazioni ambientali degli aerei commerciali e contribuire agli obiettivi di decarbonizzazione dell’industria aeronautica”, suggerisce Airbus, che prevede di implementare questo sistema per gli aerei passeggeri “fino alla metà di questo decennio”.

Resta da convincere le autorità del trasporto aereo dei vantaggi di questo nuovo concetto e ottenere la sua certificazione.