Ottobre 21, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Stellantis rinnova il suo brand di lusso Maserati

gruppo di auto Stilants Lunedì ha annunciato l’intenzione di creare una nuova piattaforma elettrica entro il 2024 per il suo marchio di lusso Maserati, in difficoltà da diversi anni, nel suo stabilimento di Mirafiori, a sud di Torino.

Nell’ambito di questo progetto, 1.100 dipendenti dello stabilimento di Grugliasco, nella periferia ovest di Torino, verranno gradualmente trasferiti a Mirafiori, dove lavorano 2.600 persone, ha affermato il gruppo in una nota. questo trasporto “Non influenzerà il livello generale di occupazione”, ha rassicurato Stellants dopo un incontro con il governo e i sindacati italiani che chiedevano “Garanzie ufficiali” Per mantenere tutti i dipendenti interessati da questa riorganizzazione. “Torino diventerà il centro strategico del processo di elettrificazione del gruppo, dove verranno realizzati i modelli elettrici di Fiat 500 e Maserati”, ha accolto il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti. La direzione del marchio ha annunciato alla fine del 2020 che la GranTurismo Coupé sarebbe stata il primo modello Maserati ad essere offerto in una versione 100% elettrica a partire dal 2022.

Più di due miliardi di persone a Torino

Lo stabilimento di Mirafiori sta attualmente producendo la Fiat 500 elettrica e il SUV Maserati Levante, entrambe in versione ibrida e termica. In futuro sarà affidata, oltre alla GranTurismo, nello specifico alla produzione delle berline Ghibli e Quattroporte di Maserati, attualmente prodotte nello stabilimento di Grugliasco. Il gruppo ha dichiarato di aver investito più di due miliardi di euro negli ultimi tre anni nel suo centro produttivo di Torino, che continuerà ad essere responsabile delle future generazioni di Fiat 500.

READ  Numeri record a Wall Street con ottimismo sul Covid

Stellantis ha anche confermato che il suo stabilimento di Melfi, nel sud Italia, produrrà quattro nuovi modelli di auto elettriche dal 2024. Stellantis, nata quest’anno dalla fusione di Peugeot-Citroën e Fiat-Chrysler, ha annunciato che sta accelerando la sua transizione elettrica montaggio del suo veicolo. Terza fabbrica di batterie a Termoli, centro Italia.