Ottobre 1, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Sempre più francesi stanno lottando per estinguere i loro prestiti

Aurélien Fleurot, a cura di Gauthier Delomez
modificato in

08:01, 19 agosto 2022

Gli incidenti bancari sono aumentati notevolmente lo scorso luglio, principalmente a causa dell’inflazione. I prelievi e le registrazioni di carte bancarie nel fascicolo nazionale degli incidenti di pagamento sono aumentati di quasi il 30% rispetto a luglio 2021. Nuove prove di cattive condizioni di salute della famiglia.

Difficoltà nel rimborso del credito e conti in rosso: a causa diinflazione, Gli incidenti bancari sono aumentati notevolmente lo scorso luglio. Secondo i dati pubblicati dalla Banca di Francia, i prelievi di carta di credito Le iscrizioni al fascicolo nazionale infortuni sono aumentate di quasi il 30% rispetto a luglio 2021. Se il fenomeno non è ancora diffuso, da diversi mesi la tendenza è nettamente al rialzo e luglio sarà particolarmente doloroso per decine di migliaia di famiglie francesi.

Ritiro di 9000 carte bancarie dai loro titolari

In totale, 58.135 persone sono state aggiunte al fascicolo nazionale per incidenti di pagamento e 9.000 carte bancarie sono state ritirate dai loro titolari “dopo un uso improprio”. La ragione numero uno di tutto questo è l’inflazione. Quando tutte le bollette aumentano e devi continuare a pagare i tuoi crediti, diventa complicato. Tanto più che i francesi, come spiega Jerome Cusano, presidente dell’Associazione francese dei broker di bancassicurazione, possono beneficiare da diversi anni di tassi debitori molto favorevoli.

“Le persone si sono indebitate molto perché con prestiti al consumo inferiori al 3 o al 2,5%, hanno prestiti composti e hanno pagamenti mensili da pagare”, ricorda al microfono in Europa 1.

Possibilità di rilevare la Banca di Francia

Il potere d’acquisto è in calo e le banche rifiutate iniziano a moltiplicarsi. In questo modo, le famiglie coinvolte potrebbero prendere il controllo della Banque de France. Se il tuo file viene accettato, potrai usufruire del periodo di grazia di 24 mesi, ovvero una pausa nei tuoi crediti esistenti, senza costi aggiuntivi. Puoi anche contattare il tuo broker per raccogliere i tuoi vari crediti e ridurre i pagamenti mensili.

READ  L'indice CAC 40 supera i 7000 punti e batte nuovi record

Questo fenomeno è destinato a crescere entro la fine dell’anno, al punto che tutte le banche francesi hanno fornito centinaia di milioni di euro per anticipare possibili insolvenze.