Maggio 26, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Attacchi intensi alle centrali elettriche, hacking russo… Aggiornamento di oggi

Attacchi intensi alle centrali elettriche, hacking russo… Aggiornamento di oggi

La Russia ha schierato rinforzi nella città di Ucraina per cercare di confermare la propria svolta in questo settore dell’Ucraina orientale, ma le forze ucraine continuano a resistere. Il paese stava anche affrontando nuovi danni da attacchi “particella” Missili russi contro infrastrutture energetiche, con conseguente distruzione di quattro centrali termoelettriche. Da parte sua, Kiev ha preso di mira due raffinerie in Russia con i droni. Ecco le informazioni da ricordare della guerra in Ucraina di sabato 27 aprile 2024.

L’Ucraina resiste al tentativo di penetrazione russa nell’est

Il portavoce ucraino ha affermato che la Russia ha schierato rinforzi nella città di Okhryn per cercare di confermare la sua svolta in questo settore dell’Ucraina orientale, ma le forze ucraine continuano a resistere e sperano che le spedizioni di armi statunitensi consentiranno loro di invertire le dinamiche del combattimento. Esercito, rapportiAgenzia d'informazione francese (Agenzia di stampa francese).

Da quando ha conquistato la città di Avdiivka a febbraio, dopo settimane di combattimenti, l’esercito russo sta avanzando metodicamente nell’Ucraina orientale, occupando diversi villaggi di fronte alle forze ucraine chiaramente esauste, costrette a gestire scorte di artiglieria che non possono rifornire.

Gli scontri si sono intensificati sabato a Osherytin, ma secondo Nazar Voloshin, portavoce del comando orientale delle forze ucraine, queste ultime hanno il controllo della situazione e controllano ancora i due terzi del villaggio.

Intensi scioperi alle centrali elettriche

secondo'Agenzia di stampa francese, L’Ucraina ha subito nuovi danni da attacco “particella” Attacchi missilistici russi contro le sue infrastrutture energetiche, danneggiando quattro centrali termoelettriche e provocando interruzioni di corrente.

Nelle ultime settimane la Russia ha effettuato diverse ondate di attacchi devastanti contro le centrali elettriche e la rete elettrica in Ucraina, costringendo le autorità a imporre restrizioni sul consumo e sull’importazione di energia dall’Unione Europea. Kiev chiede all’Occidente di fornirle le batterie Patriot per proteggersi da questi attacchi.

READ  attenzione aux fausses immagini qui circulent sur les réseaux sociaux

Leggi anche: Guerra in Ucraina: Kiev annuncia “massicci” attacchi russi contro i siti energetici

“Il nemico ha attaccato ancora una volta le infrastrutture energetiche del Paese”.Il ministro ucraino dell'Energia, German Galoshenko, ha scritto su Facebook, citando: “Danno” Sugli impianti nelle regioni di Dnipropetrovsk (centro-est), Ivano-Frankivsk e Lviv (ovest). Le ultime due zone sono vicine ai confini dell’Unione Europea e si trovano a centinaia di chilometri dalle linee del fronte. Lo ha riferito l'esercito ucraino, che ha segnalato l'attacco “particella”Il Paese ha preso di mira 34 missili, 21 dei quali sono stati abbattuti.

“Siamo stati in grado di ucciderne alcuni, ma il mondo ha tutte le capacità per aiutare ad abbattere tutti i missili e tutti i droni”. Russi, il presidente Volodymyr Zelenskyj ha risposto in una lettera chiedendone l'estradizione nel suo Paese ” velocemente “ Sistemi antiaerei e “Armi di quantità e qualità sufficienti”.

Attacco di droni nella regione di Krasnodar, nel sud della Russia

Da parte sua, l'Ucraina ha lanciato nella notte un attacco di droni su larga scala nella regione di Krasnodar, nel sud della Russia. Secondo una fonte della difesa ucraina inAgenzia di stampa franceseI droni hanno bombardato due raffinerie di petrolio e una base aerea militare in questa regione situata a est della penisola di Crimea, annessa dalla Russia nel 2014.

“I droni ucraini hanno colpito le colonne di distillazione aerea delle raffinerie di Ilsky e Slavyansk”secondo questa fonte, descrivendoli come“Impianti tecnologici chiave”.

Leggi anche: Guerra in Ucraina: cosa sappiamo dei missili ATACMS che gli Stati Uniti consegnarono segretamente a Kiev?

Funzionari russi nella regione di Krasnodar hanno segnalato un incendio nella raffineria di Slavyansk-on-Kuban. I media ufficiali russi, citando un rappresentante della società operativa, hanno riferito che quest'ultima è stata costretta a interrompere la propria attività. Il ministero della Difesa russo ha annunciato sabato scorso che 68 droni ucraini sono stati intercettati durante la notte, di cui 66 sulla regione di Krasnodar e altri due nella penisola di Crimea.

READ  Un tribunale israeliano ha vietato la vendita di tatuaggi ai detenuti di Auschwitz

Il Cremlino non vede alcun motivo per avviare colloqui con l’Ucraina

“Al momento non c’è motivo di avviare colloqui di pace tra Russia e Ucraina a causa del rifiuto ufficiale di Kiev di negoziare con Mosca”. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov. Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha firmato un decreto nel 2022 che lo annuncia ufficialmente “impossibile” La possibilità di discutere tra il suo Paese e il presidente del Cremlino Vladimir Putin, lasciando la porta aperta al dialogo “Un altro presidente della Russia”.