Luglio 24, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Rif.  Aggressione al giocatore della Raf Lucas Poades in Ligue 2: tifoso del Bordeaux condannato a una multa di 2.000 euro e squalificato dallo stadio per due anni

Rif. Aggressione al giocatore della Raf Lucas Poades in Ligue 2: tifoso del Bordeaux condannato a una multa di 2.000 euro e squalificato dallo stadio per due anni

È accusato di essere sceso dalla tribuna dello stadio Matmut Atlantique dopo il primo gol e di aver affollato il capocannoniere del Rodez, Lucas Poades, portando al finale la partita dopo 22 minuti di gioco. Secondo l’arbitro della partita, a terra ha subito un trauma cranico, secondo l’accusa, per un giorno.

La sentenza è caduta

I fatti furono riclassificati e la premeditazione non fu accettata. Marc Bevilard riceve quindi 1.000 euro per la violazione e una multa di 1.000 euro. Allo stadio è stata imposta anche una squalifica di due anni. Il tifoso girondino dovrà inoltre versare la cifra simbolica di un euro ai club di Lega spagnola, Bordeaux e Rodez, e 500 euro a Lucas Poades.

I giudici vengono sempre ritirati

Il caso è in fase di consultazione con richiesta di soggiorno

Il caso è appena stato sottoposto a consulenza. Il pubblico ministero ha chiesto contro Marc Bevilard una pena detentiva con sospensione condizionale da due a tre mesi, un periodo di formazione alla cittadinanza e un’interdizione dallo stadio di cinque anni.

Il ruolo dell’avvocato difensore

Siamo ormai a circa tre ore di discussione.

Il Pubblico Ministero parla:

“Questa violenza (di Marc Bevilard) è stata commessa con premeditazione. Quando scende dalla tribuna, è per allontanare i giocatori e costringerli a tornare in campo, perché non può tollerare la loro presenza”.

Dopo aver assistito a diversi scambi di armi tra i legali della parte civile, che oggi non hanno altro che un posto comune dove sedersi, prende la parola il Pubblico Ministero.

L’avvocato Maitre Chibabu (avvocato di Bodis) chiede alla corte di condannare l’imputato a pagare 12.930 euro di danni.

READ  Premier League - Chelsea: Tuchel e Lukaku parlano, sei abituato al Tottenham?

Dopo l’intervento del Maitre Barrandas, è toccato all’avvocato della Liga, poi Lucas Boades, parlare

Un saluto alle parti civili, a cominciare dagli avvocati dei Girondins de Bordeaux, Maitre Parrandas

Dopo aver ricordato i fatti, è il momento di trasmettere le immagini della videosorveglianza

Almeno, se (volubile) l’IT vuole…

Il giudice ricorda i fatti davanti all’imputato Mark Bevilard

Fine dell’udienza preliminare per il proponente del Bordeaux

La corte si prepara ora ad esaminare il caso dell’aggressione a Lucas Boades. Prima di ciò, il giudice chiede alle persone coinvolte nei seguenti casi se desiderano attendere la fine dell’udienza del proponente oltremare, che si prevede sarà “lunga”, o se desiderano rinviare il processo.

Gli Ultramarine sono qui

Arrivano Florian Brunet, il leader del gruppo di sostenitori a cui appartiene l’accusato, gli Ultramarines, e diversi membri. Anche l’amministratore delegato dei Girondins.

C’è solo un caso da studiare prima di quello del tifoso del Bordeaux

Lucas Boades non è presente

C’era da aspettarselo: né Lucas Boades, né il rappresentante della RAF, che si è costituito parte civile, erano presenti lunedì a Bordeaux all’udienza. Ovviamente il loro consiglio è lì.

Una stanza piccola e affollata con molti media

Le discussioni si svolgeranno in un’aula piccola e piena. Ci sono un certo numero di giornalisti provenienti da diversi media.

Due casi prima del caso tifoso del Bordeaux

Se l’udienza correzionale inizierà intorno alle 14 come previsto, due casi verranno presi in considerazione prima del caso del tifoso Purdue.

READ  Doppio autore, Mikautadze istruisce Messines

Promemoria fattuale

Leggi anche:
Arrestata la partita tra Bordeaux e Rowdies: Lucas Boades soffre di “amnesia scioccante” secondo il suo avvocato

Mark, il tifoso è sceso dagli spalti per litigare.
Jean-Louis Boris