Luglio 17, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Premier League – Ancora con un infortunio al ginocchio, Christopher Nkunku (Chelsea), frena ancora nel momento sbagliato

Premier League – Ancora con un infortunio al ginocchio, Christopher Nkunku (Chelsea), frena ancora nel momento sbagliato

Al Chelsea, mercoledì dobbiamo alzarci con i Blues. Il club ha annunciato martedì che Christopher Nkunku subirà un intervento chirurgico al ginocchio sinistro. Dopo essersi infortunato la scorsa settimana in un’amichevole contro il Dortmund, il giovane attaccante deve affrontare una nuova difficoltà. Prima non avrebbe calpestato un promotore della Premier League”.a lungoSecondo il Club di Londra. Per quattro mesi, secondo i nostri colleghi britannici.

Tuttavia, il nativo di Lagny-sur-Marne pensava di trovare la luce. Fondamentalmente ha trovato le stanze per cure e riabilitazione la scorsa stagione, con tre mesi di pausa da novembre a febbraio per lo stesso ginocchio sinistro. E un mese senza calcio agonistico da marzo ad aprile a causa di uno strappo al muscolo quadricipite, se ne andò di nuovo.

Maledetto ginocchio sinistro

Abbiamo rischiato perché lo stadio non è perfetto e le strutture sono utilizzate per un altro sport. Per me è stata sfortunaMauricio Pochettino è uscito dopo l’infortunio del suo nuovo portiere del Chelsea, infatti non ha avuto fortuna, mentre l’ex Lipsia è stato acquistato quasi due mesi fa, per 60 milioni di euro.

I fan dei Blues non hanno visto così tanti nuovi acquisti. Se non tre gol in precampionato. Escluso per diversi mesi dai campi di Premier League che altrimenti avrebbe cercato, l’ex parigino farà fatica ad adattarsi. Peccato per questo talento offensivo, e non può essere fermato quando avviene il suo rilascio. Tanto più che questa nuova avventura in Inghilterra potrebbe permettergli di rivelarsi maggiormente agli occhi del calcio europeo.

Tutti ovviamente hanno un’alta stima di lui, Didier Deschamps affascinato all’epoca. Possiamo vedere la sua enorme delusione. Quelli là fuori hanno un sorriso e il privilegio di fare questo viaggio per andare ai Mondiali. So benissimo che sarà proprio dietro di noi. Può succedere, purtroppo, ma l’intero gruppo e io per primo, ci penserò molto“.

Può ancora alzarsi?

Anche se ovviamente non potrà affrontare Francia-Irlanda il 7 settembre in una partita di qualificazione a Euro 2024 e Germania e Francia il 12 settembre in un’amichevole, Christopher Nkunku vede il suo futuro con i Blues ancora in pericolo. Lui che fatica ancora a prendere l’iniziativa per essere volenteroso con la maglia della Nazionale come lo è con il suo club.

Per il Chelsea è anche una perdita enorme, poiché le aspettative sono riposte su di lui. Certo, il club londinese ha brutte notizie con il giovane francese, mentre Wesley Fofana è ancora fuori per un infortunio al ginocchio. Del resto, anche il resto della carriera del giovane difensore ci ha ricordato quelle tenere ginocchia. Questo è il quarto grave problema al ginocchio in due anni.

Christopher Nkunku non c’è ancora, ma lo stesso rischio di ricaduta potrebbe attenderlo. Ora è tempo di recupero per il giocatore del Chelsea che rivedremo nella seconda parte della stagione.

Wahi a Strasburgo via Chelsea: ha tutto un senso?