Maggio 19, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Un colpo di genio, il Paris Saint-Germain ha trovato il suo “direttore d'orchestra”

Un colpo di genio, il Paris Saint-Germain ha trovato il suo “direttore d'orchestra”

Calcio – Paris Saint-Germain

Un colpo di genio, il Paris Saint-Germain ha trovato il suo “direttore d'orchestra”

Pubblicato il 30 aprile 2024 alle 3:00

Appassionato di sport, è cresciuto con il suono dei motori di Formula 1 e le imprese di Ronaldinho. Oggi, con un master in giornalismo sportivo, non si perde più un Gran Premio di Formula 1 o una partita del Paris Saint-Germain, che sono la sua passione e specializzazione.

La scorsa estate, il Paris Saint-Germain ha deciso di separarsi da Christophe Galtier dopo una sola stagione sulla panchina parigina. A sostituirlo è finalmente arrivato Luis Enrique. Il primo allenamento del tecnico spagnolo a Parigi è già stato un successo, come sottolinea l'ex parigino Guillaume Hoarault.

A causa della stagione delicata Christophe GaltierIL Paris Saint-Germain Ha deciso di separarsi dal marsigliese la scorsa estate. Per sostituirlo, lo è Luis Enrico chi è stato nominato. La prima stagione del tecnico spagnolo è già terminata ed è ancora sulla buona strada per ottenere un enorme quadruplo. COSÌ, Guillaume Huaro Pieno di elogi per Luis Enrico.

Huaro accende il fuoco per Luis Enrique

In questa stagione ci sono stati alti e bassi, ma il dominio del PSG è importante. Come consulente (di Canal+ su L1 e del canale svizzero Blue Sport per la Champions League), vedo in prima persona cosa si fa in campo e il Parigi è davvero molto avanti in termini di qualità del calcio. I giocatori sono bravi sia atleticamente che tecnicamente, e non parlo nemmeno di quello. Mi è piaciuta questa stagione perché ci sono state molte rivelazioni, soprattutto la prima: Warren Zaire-Emery. Mi piace il modo in cui Luis Enrique ha gestito la sua squadra, dando spazio a giovani come Ceni Maiolo o Joram Zaj, cosa non facile al PSG. C'è meno bling bling », spiega l'ex attaccante della Nazionale Paris Saint-Germain Nelle colonne Il gruppoprima di continuare.

READ  La squadra francese - tra Paul e Mathias, ha scelto la madre di Pogba

“Luis Enrique è il leader”

Ha saputo adattarsi, soprattutto senza Kylian Mbappe. Penseresti che farlo giocare meno a livello senior sarebbe controverso, ma alla fine è successo. Anche Luis Enrique ha saputo adattare la sua comunicazione. Luis Enrique è il capitano. Alcuni ragazzi sono andati in pullman direttamente con l'amministrazione. Sappiamo che Nasser Al-Khelaifi è vicino ai giocatori. L'abbiamo provato ai miei tempi. Come Carlo Ancelotti, l'allenatore tranquillo che si impone senza tante storie, Luis Enrique sa gestire gli ego e spingere avanti il ​​gruppo. È stato in grado di metterlo in atto, il che è positivo per il club. Non è l'allenatore che mi piace di più, ma ha saputo far valere la sua autorità e farla rispettare. Ha portato il suo tocco, una sorta di Barcellona 2.0 con possesso palla, cosa che già faceva il PSG. In questa fase serve un manager più che un allenatore, un manager che ti dica di correre a destra e tutti vadano a destra “, Ha aggiunto Guillaume Huaro.