Maggio 30, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

In Georgia la polizia interviene violentemente contro i manifestanti contrari alla legge sugli “agenti stranieri”.

In Georgia la polizia interviene violentemente contro i manifestanti contrari alla legge sugli “agenti stranieri”.

La polizia georgiana ha usato la forza martedì 30 aprile contro i manifestanti a Tbilisi, la capitale della Georgia, dove migliaia di persone si sono radunate per la terza settimana contro un progetto di legge sulla… “Influenza straniera” È considerato un assassino della libertà.

Mentre i manifestanti si riunivano la sera davanti al Parlamento per manifestare, la polizia antisommossa mascherata è intervenuta, senza preavviso, usando gas lacrimogeni e proiettili di gomma, picchiando e arrestando decine di persone, secondo un giornalista dell'Agence France-Presse.

Secondo i critici, il progetto si ispira alla legge russa sugli agenti stranieri, che viene utilizzata per soffocare le voci dissenzienti. Bruxelles ha affermato che questo testo mette in pericolo le aspirazioni della Georgia, l'ex repubblica sovietica del Caucaso, a diventare membro dell'Unione europea.

Leggi anche | Il materiale è riservato ai nostri abbonati In Georgia, gli occidentali, l’opposizione e la società civile sono stati etichettati come nemici

Tentativo fallito nel 2022

Il partito al governo Sogno georgiano sta cercando di approvare questo testo dal 9 aprile, dopo il suo tentativo fallito nella primavera del 2023 di fronte alle proteste diffuse. I rappresentanti georgiani hanno discusso martedì la seconda lettura del disegno di legge, che il partito al potere spera di approvare entro la metà di maggio.

“Hanno paura perché vedono la nostra determinazioneLo ha detto martedì sera all'AFP davanti al Parlamento la manifestante Natia Gabisonia (21 anni). Non permetteremo loro di approvare questa legge russa e di seppellire il nostro futuro europeo. ».

Proteste hanno avuto luogo anche a Batumi, la seconda città più grande della Georgia, e a Kutaisi, secondo il canale mediatico indipendente Formula TV. Il giorno precedente diverse migliaia di persone avevano partecipato ad una contromanifestazione organizzata dall'organizzazione “Georgian Dream” davanti al Parlamento.

READ  L’Armenia chiede azioni contro la “pulizia etnica”
Leggi anche | Il materiale è riservato ai nostri abbonati Proteste in Georgia contro la legge sugli “agenti stranieri”.

Il mondo con l'Agence France-Presse

Riutilizza questo contenuto