Gennaio 22, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Polemiche dopo aver pubblicato una foto di Boris Johnson che viola la reclusione

Il premier britannico è accusato di aver violato ripetutamente le norme sanitarie applicate nel suo Paese per limitare la diffusione dell’epidemia.

Consegnato nella borsa. In una foto datata 15 maggio 2020, il primo ministro britannico Boris Johnson è visto in un parco al 10 di Downing Street circondato da sua moglie, 17 dipendenti, bottiglie di vino e piatti di formaggio. Rilevato da guardianoQuesto luogo comune, pubblicato domenica, mette ancora una volta in imbarazzo il governo britannico.

E per una buona ragione, perché nel momento in cui è stata scattata la foto, il Primo Ministro aveva appena annunciato un’estensione del confinamento e regole rigide per arginare la diffusione della pandemia di COVID-19. guardiano Ho precedentemente rivelato il caso, senza la foto, la scorsa settimana.

Alla domanda sull’evento, un portavoce di Boris Johnson ha negato l’esistenza di un evento cerimoniale e ha spiegato che il personale ha lavorato nel parco quel giorno. Fonti avevano riferito al quotidiano britannico, tuttavia, che il primo ministro aveva trascorso circa 15 minuti con lo staff, affermando che si meritavano un drink per “combattere” il virus. Poi alcuni membri del personale sono rimasti lì fino a tarda sera.

“Il Primo Ministro ha visitato la sua residenza poco dopo le 19:00. Alcuni membri dello staff necessari per lavorare a Downing Street Garden sono rimasti per parte del pomeriggio e della sera”, ha detto il portavoce del Primo Ministro.

Altre feste clandestine?

Dopo che la foto è stata pubblicata, Downing Street ha conservato la sua copia e ha assicurato che si trattava di un incontro di lavoro e che le restrizioni sanitarie non l’hanno impedito.

“Come abbiamo detto la scorsa settimana, gli incontri di lavoro si tengono spesso a Downing Street Garden durante i mesi estivi”.

Per Angela Rayner, deputata laburista, il cliché è “uno schiaffo in faccia al pubblico britannico”. custode. “Il Primo Ministro ci mostra costantemente che non rispetta le regole che stabilisce per il resto di noi. Beveva e faceva festa fino a tarda sera mentre il resto di noi solo di recente era giusto per una passeggiata quotidiana”.

READ  A Mosca, l'opposizione vincente di domenica... ma ha spazzato via lunedì

Non è la prima volta che il premier britannico viene accusato di aver violato le restrizioni legate al contesto sanitario. un Video del 18 dicembre 2020 Particolarmente rappresentati sono i collaboratori del presidente del Consiglio che ridono della festa di Natale e propongono di passare la festa per un incontro di lavoro immaginando le domande dei giornalisti.

giornale riportato BBC. A causa di questa polemica, il Primo Ministro ha annunciato che quest’anno a Downing Street non ci sarà nessuna festa di Natale.