Luglio 18, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

PlayStation Portal è troppo costoso?  4 alternative per giocare ai tuoi giochi PS5 lontano da casa

PlayStation Portal è troppo costoso? 4 alternative per giocare ai tuoi giochi PS5 lontano da casa

Sebbene Sony abbia annunciato il suo PlayStation Portal per giocare lontano dallo schermo, spesso esistono alternative meno costose o più complete per godersi i giochi PS5 da remoto.

Se c’è un’area in cui PlayStation è in ritardo rispetto a Xbox, è ovviamente il gaming remoto. Oggi è possibile godersi facilmente i giochi Xbox nel cloud grazie a Xbox Game Pass Ultimate o Console Remote (streaming di contenuti dalla tua console). E questo avviene su smartphone, tablet e talvolta su TV connesse.

Dal punto di vista della concorrenza c’era solo l’app PS Remote Play che fungeva da gateway tra PS4 o PS5 e un supporto compatibile. Mentre Game Pass si afferma sempre più saldamente su console portatili come ROG Ally, Logitech G Cloud, Steam Deck o il recentemente annunciato Lenovo Legion Go, Sony ha deciso di suonare il campanello con la propria estensione, PlayStation Portal.

Soprattutto, è un tablet LCD da 8 pollici circondato da un controller DualSense per dargli una sensazione di Nintendo Switch. Ma funziona solo tramite WiFi, soprattutto a casa per una maggiore stabilità, le cuffie non supportano il Bluetooth (ufficialmente per problemi di latenza) e tollerano solo i propri accessori in modalità wireless: le cuffie Sony Pulse Elite e le cuffie Pulse Explore. Il tutto a 220 euro per la console, accessori esclusi (rispettivamente 150 e 220 euro).

Alternative per tutti i gusti

Se non vuoi investire 220€ in PlayStation Portal (accessori esclusi), ci sono altri modi per goderti i tuoi giochi senza avere la console a portata di mano.

Ci sono però tutte queste alternative, come sarà il caso di PlayStation Portal: non bisogna dimenticare di mettere la PS5 in stato di stop per poterla svegliare da lontano. Se lo spegni e basta, non si attiverà quando lo chiedi.

READ  Black Friday - I veri buoni affari di Fnac Darty (anteprima!)

Scarica l’app Riproduzione remota PS

Questa è la chiave del successo e la grande opportunità lasciata da PlayStation. L’app è disponibile su iOS e Android, ma è disponibile anche su PC Windows e Mac Riproduzione remota PlayStation Consente l’accesso ai contenuti della tua PS4 o PS5 in modalità standby. Inserisci semplicemente le tue credenziali per creare un portale, collega un controller compatibile e gioca ai tuoi giochi sul tuo smartphone o tablet. È possibile accedere ai titoli scaricati e al gioco sul disco inserito.

Tieni presente che con l’applicazione è necessario disporre di una connessione Internet abbastanza stabile e veloce. Date le sue potenzialità, la tecnologia è meno ideale di Xbox Cloud Gaming, Nvidia GeForce Now o persino Shadow.

La manette per smartphone: Backbone One

App Backbone One – Tech&Co

Man mano che gli schermi degli smartphone diventano più grandi, giocarci è diventato più divertente. Questo è tutto ciò che serve posizionando il tuo dispositivo nel supporto del controller. Molti modelli sono offerti sul mercato. Il nostro preferito è il Backbone One, disponibile per iPhone e smartphone Android, per la sua versatilità. Innanzitutto non è necessario caricarlo. Farà affidamento sull’autonomia dello smartphone senza incidere troppo sulla batteria. Ma offre joystick, grilletti e pulsanti molto buoni.

Il piccolo extra è anche l’interfaccia interna che riunisce tutti i servizi di cui puoi beneficiare e tutti i giochi disponibili sullo smartphone. È anche possibile fare uno screenshot o un video e condividere tutto. Collegato con un cavo Lightning – USB-C o USB-C – USB-C, il controller (senza smartphone) può diventare il controller del tuo PC o tablet.

Prezzo: 120 euro.

Controller Bluetooth: Nacon MG-X

Nacon MG-X-Nacon

Un altro controller in cui inserire lo smartphone, ma funziona tramite Bluetooth con il tuo smartphone Android o iOS (schermo fino a 6,7 ​​pollici).

READ  Nalini Anantharaman, Lo spirito libero della matematica

Basta ricaricarlo e potrai giocare per 20 ore. Come nel caso di Backbone One, Xbox è riuscita a inserire il suo Game Pass e offre diversi mesi di abbonamento per testare il suo vastissimo catalogo. L’app PS Remote Play ti consente di giocare Dio della guerra, The Last of Us O qualsiasi altra cosa scaricando l’applicazione.

Gli ordini saranno immediatamente compatibili. Un controller buono, potente e divertente per giocare ai servizi sul tuo smartphone (Apple Arcade, GeForce Now, giochi mobili dei negozi, ecc.).

Prezzo: 70 euro

Wi-Fi Razer Edge

Razer Edge 5G – Melinda Davan Solas – Tech&Co

Annunciato da tempo e finalmente disponibile in Francia, il Razer Edge è in realtà un controller abbastanza esigente sotto forma di tablet Android. Ha un display Amoled da 6,8 pollici Full HD+ 144 Hz, e a circondare questo pannello luminoso e di ottima qualità, c’è il controller Kishi V2 Pro, con i suoi pulsanti, joystick e grilletti asimmetrici. Ricorda una spina dorsale, evidenziata dai doppi grilletti R1/L1, ma anche con diversi feedback tattili e vibrazioni.

Il Razer Edge arriva solo in versione WiFi e non 5G, che avrebbe permesso di giocare all’aperto o per strada. Fa affidamento su molte funzionalità come la compatibilità con WiFi 6e e Bluetooth. All’interno troviamo il processore mobile Snapdragon G3x Gen 1. Potenza che ti consente di eseguire quasi tutti i giochi, anche offline. Collegando un auricolare cablato o Bluetooth.

Prezzo: 499 € – Solo controller Kishi V2 Pro: 149 €.

Articoli più importanti