Ottobre 25, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Perché queste nuove cuffie superano le prestazioni della concorrenza?

Al momento è “essenziale”. Il ascoltatori Vengono catturati al 100% wireless (o “true wireless”), tanto che tutti i produttori li offrono, anche i marchi Senza nome O giustamente lanciato Lidl
il suo modello cuffie Sconto

per mettere a tacere l’imballaggio, Sony Oggi vuoi distinguerti con il nuovo WF-1000XM4 20 minuti ho provato. È possibile che le cuffie di alta qualità, lanciate al prezzo di 279 euro, domineranno il mercato con la loro qualità.

nuova storia

Non cambi il modello vincente. O meglio, se lo miglioriamo. dopo WF-1000XM3 Già impressionati (lanciati a € 249, ora li troviamo a € 169), i giapponesi stanno portando a casa il punto con la loro nuova generazione di cuffie wireless al 100%, le WF-1000XM4. È disponibile in bianco o nero e questa volta è stato venduto a 279 euro. non data.

Il WF-1000XM4 è disponibile in nero o bianco. – Sony

Realizzando i due attacchi fuori dalla scatola di spedizione interamente da plastica riciclata, vediamo che il prodotto non sta solo subendo un aggiornamento, ma una vera evoluzione. Troppo curvy, il design è cambiato e Sony – que 20 minuti Domandato – Indica il desiderio di raccontare una “storia radicalmente diversa”.

Bassi e precisione

Innanzitutto per quanto riguarda la qualità del suono delle cuffie con certificazione High Res Audio. Laddove la precedente generazione di cuffie del produttore era eccellente, sembra che qui stiamo raggiungendo la perfezione. Basta avventurarsi in alcuni titoli di diversi repertori per convincersene.

Cuffie WF-1000XM4 con bisturi.
Cuffie WF-1000XM4 con bisturi. – Sony

Con il jazz per cominciare. Spazio all’album amore in vendita Scritto da Tony Bennett e Lady Gaga appena uscito. Fin dall’inizio siamo rimasti stupiti dal livello dei bassi emessi dalle cuffie, ma buoni bassi, non quelli che graffiano i timpani e fanno male alla testa rovinando la musica in riproduzione. Tra i protagonisti c’è una voce muscolosa, certo, ma anche fisica, di pancia, e qui sensuale. occupazione inzuppato d’amoreL’estensione vocale del veterano Bennett (95) rivela tutta la sua consistenza.

READ  Recensione JBL Partybox 110: un altoparlante portatile XXL per rallegrare le tue serate

Con un pop elettrico, ovviamente, per continuare. Metropolitana, da Polo & Pan & Channel Tres, sparava i bassi dalle cuffie alle torrette, ma aveva ancora la qualità del suono ben bilanciata. Alcuni pezzi dello stesso tipo hanno anche rivelato la capacità del WF-1000XM4 di espandere il campo sonoro, proprio come avere le cuffie in testa con i classici woofer da 40 mm, mentre le cuffie di Sony integrano solo 6 mm.

Il WF-1000XM4 offre una vasta gamma.
Il WF-1000XM4 offre una vasta gamma. – Sony

Con musica classica fino alla fine. Abbiamo assaporato la raffinatezza dell’album 24 Presentazioni e Fuji Pubblicato di recente dal pianista Igor Levitt. Il WF-1000XM4 sembra portarci in studio. L’ascolto è puro, caldo e misurato in acuti, ma è possibile in ogni momento sfruttare l’equalizzatore tramite l’app Sony Headphones, che è senza dubbio la migliore sul mercato perché le possibilità sono numerose.

applicazione completa

Oltre a personalizzare le impostazioni audio delle cuffie, qui è possibile attivare alcune funzioni. Il primo, chiamato “Parla per chat”, abbassa automaticamente il volume delle cuffie quando parli. Abbastanza per impegnarsi facilmente in una conversazione. Un altro, ma non meno importante, si chiama “Ambient Sound Control”. Questa funzione consente di misurare la proporzione di suoni esterni che accettiamo di ascoltare in cuffia. Questo è l’equivalente di mettere “HearThrough” sulle cuffie Jabra, per esempio.

La riduzione attiva del rumore è chiaramente nell’elenco e il WF-1000XM4 è eccellente. Sony afferma che le prestazioni di questa riduzione del rumore sono migliorate del 40% rispetto a quelle del WF-1000XM3. Un’affermazione impossibile da verificare, ma i nostri test nella metropolitana parigina hanno rivelato la straordinaria capacità degli auricolari di fare silenzi intorno a loro. In particolare, il rumore delle conversazioni intorno a noi sembrava inferiore rispetto all’introduzione del WF-1000XM3 un anno fa.

READ  Raduno a "Solidarietà con le donne afghane" a Parigi
Il WF-1000XM4 è particolarmente adatto per il trasporto.
Il WF-1000XM4 è particolarmente adatto per il trasporto. – Sony

L’app per le cuffie funge anche da pannello di controllo. In particolare per verificare l’impressionante condizione di autonomia del WF-1000XM4: fino a 8 ore con riduzione del rumore attivata, e fino a 24 ore con ricariche successive fornite dal box portaoggetti! Sony pubblicizza anche fino a 36 ore senza riduzione del rumore, un numero che non abbiamo avuto il tempo di controllare…

consigli divertenti

Ci sono ancora alcuni piccoli avvertimenti. Il WF-1000XM4 rimane molto lussuoso e potrebbe non essere adatto per orecchie piccole. Sony ha optato per non più punte in silicone, come la maggior parte delle cuffie fornisce, ma in poliuretano. Questo materiale a memoria di forma, che potrebbe ricordarci i tappi per la cancellazione del rumore che a volte mettiamo quando dormiamo, può essere in qualche modo apprezzato.

Sony ha optato per le punte in poliuretano, meno pratiche del silicone.
Sony ha optato per le punte in poliuretano, meno pratiche del silicone. – Christoph Sferin / 20 minuti

Le cuffie, invece, sono meno pratiche da inserire all’ingresso delle orecchie. Sono fornite tre dimensioni, ma è stato anche bello che Sony abbia offerto l’equivalente in silicio per l’utente da scegliere. Infine, i controlli touch screen delle cuffie non sono sempre molto comodi da usare. Questo è risolto sulle cuffie wireless al 100%: pensi di eseguire un’elaborazione mentre ne fai un’altra. Alcuni produttori, come noi, preferiscono i controlli fisici.