Febbraio 28, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il 2022 è stato l’ottobre più caldo mai registrato in Europa, secondo Copernicus

Il 2022 è stato l’ottobre più caldo mai registrato in Europa, secondo Copernicus

Il 2022 ha visto l’ottobre più caldo mai registrato in Europa, Martedì 8 novembre, lo ha annunciato il servizio europeo di osservazione del clima Copernicus. Le temperature medie erano “Quasi due gradi Celsius sopra il periodo di riferimento 1991-2020.”definisce l’organizzazione In un comunicato stampa. L’organizzazione lo aveva già annunciato a settembre L’estate 2022 è stata la più calda di semprecon temperature superiori ai normali 1,34 gradi Celsius.

“Le conseguenze catastrofiche del cambiamento climatico sono ora chiare e abbiamo bisogno di un’azione ambiziosa per il clima alla COP27 per garantire riduzioni delle emissioni per stabilizzare le temperature vicine all’obiettivo di 1,5°C fissato dall’accordo di Parigi”.Ha commentato Samantha Burgess, vicedirettore del Servizio Copernicus sui cambiamenti climatici (C3S).

Secondo il Servizio europeo, “L’ondata di caldo ha portato a temperature giornaliere record in Europa occidentale e un ottobre record in Austria, Svizzera e Francia, oltre a gran parte dell’Italia e della Spagna”.

L’Europa, il continente dove le temperature stanno aumentando più rapidamente

Il continente europeo è il più veloce in termini di riscaldamento. Negli ultimi 30 anni, è stato registrato un riscaldamento di oltre il doppio della media globale, con un riscaldamento di circa +0,5 gradi Celsius per decennio, secondo il un report Dall’Organizzazione meteorologica mondiale (WMO) e C3S pubblicato il 2 novembre. In ottobre, in alcune parti del continente, questo caldo anomalo, come in estate, si è aggiunto alla mancanza di pioggia. “Il tempo era più secco della media per gran parte dell’Europa meridionale e del Caucaso”Note di Copernico. in contrasto, “Nel nord-ovest della penisola iberica, in parti di Francia, Germania, Regno Unito e Irlanda, nel nord-ovest della Scandinavia, nella maggior parte dell’Europa orientale e nella Turchia centrale, il tempo è stato più umido della media”.

nel resto del mondo, “Il Canada ha registrato temperature record, ben al di sopra della media osservata in Groenlandia e Siberia”. esattamente il contrario, “Le temperature più basse rispetto alla media sono state registrate in Australia, nell’Estremo Oriente della Russia e in parti dell’Antartide occidentale”.

Leggi anche: Questo articolo è riservato ai nostri iscritti Clima: gli ultimi otto anni sono sulla buona strada per diventare i più caldi di sempre

Dalla fine del diciannovesimo secoloe Nell’ultimo secolo, la temperatura terrestre è aumentata di quasi 1,2°C, di cui circa la metà negli ultimi 30 anni. Secondo l’Organizzazione meteorologica mondiale, pubblicata domenica, l’anno 2022, che vede susseguirsi disastri climatici, dovrebbe classificarsi al quinto o sesto posto in termini di calore. Relazione annuale intermedia sullo stato del clima.

Il mondo con AFP

READ  Nuove restrizioni sanitarie nei Paesi Bassi dopo l'aumento del numero di casi