Maggio 19, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Diverse persone risultano disperse dopo la collisione di due navi mercantili nel Mare del Nord

Diverse persone risultano disperse dopo la collisione di due navi mercantili nel Mare del Nord

Le autorità marittime “presumono” che una delle due navi sia affondata. Le squadre di soccorso sono andate alla ricerca dei sopravvissuti.

Martedì 24 ottobre è in corso un’importante operazione di salvataggio al largo delle coste tedesche per ritrovare i marinai dispersi dopo la collisione di due navi mercantili, una delle quali è affondata. La collisione è avvenuta intorno alle cinque del mattino nel Mare del Nord, a 22 chilometri a sud-ovest dell’isola tedesca di Helgoland. “Una persona è stata tirata fuori dall’acqua e sta ricevendo cure mediche. Ci sono diverse persone scomparse”.I servizi di salvataggio marittimo erano situati a Cuxhaven, una città costiera nella Germania nordoccidentale.

Lo dicono le autorità marittime “assumere” Quella è la più piccola delle due navi fattoAffondò, lungo 91 metri e largo 14 metri. Questa nave battente bandiera britannica proveniva da Brema (Germania) ed era diretta a Immingham (Regno Unito). La seconda nave da carico è lunga 190 metri e larga 29 metri nella forestaL’aereo, battente bandiera delle Bahamas, proveniva dal porto tedesco di Amburgo ed era diretto a La Coruña, in Spagna. Non è stato chiarito al momento quale merce trasportassero le due navi mercantili. Non sono state menzionate nemmeno le cause della collisione.

Le onde sono alte tre metri

Diverse navi di soccorso sono attualmente alla ricerca dei sopravvissuti, nonché un elicottero dell’esercito. Sul posto sono accorse le squadre mediche. IL nella forestaCon 22 persone a bordo, secondo il comunicato stampa, l’imbarcazione era a galla. Fa parte della flotta di imbarcazioni dell’armatore polacco Polsteam, secondo il sito web della compagnia.

Nave da crociera IonaAnche una filiale della britannica P&O Cruises si trova nell’area offshore e supporta le ricerche. “Un tavolo per te IonaLe persone possono anche essere curate dal punto di vista medico”.Aggiungi servizi di emergenza. Nella zona marina dell’incidente si è assistito a venti con velocità pari a 6 della scala Beaufort, in un mare con onde alte fino a tre metri.

READ  La Russia si aspetta una risposta degli Stati Uniti alle richieste "la prossima settimana"