Marzo 2, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Zucchero d'acero: è più sano e migliore dello zucchero bianco?

Lo zucchero d'acero, derivato dall'omonimo sciroppo, è considerato uno degli zuccheri “naturali”.
Può apportare sapori interessanti rispetto allo zucchero bianco.
Tuttavia, non bisogna sopravvalutare le qualità nutrizionali che a volte i venditori elogiano.

Tutti conoscono lo sciroppo d'acero. Prodotto ricavato dalla linfa di questo albero emblematico del Canada, è molto dolce e può accompagnare soprattutto torte o altri dessert. Sappiamo invece un po’ meno dello zucchero d’acero. Si tratta semplicemente di una polvere ottenuta cristallizzando e filtrando lo sciroppo. Un prodotto che sta guadagnando popolarità e viene talvolta presentato come un'alternativa “naturale” al classico zucchero. Sebbene possano avere un gusto interessante, dobbiamo comunque rimanere cauti riguardo ai loro benefici per la salute, ampiamente evidenziati dai venditori.

  • Leggi anche

    Quale zucchero sostituire lo zucchero bianco?

Lo zucchero d'acero è migliore dello zucchero bianco?

Molti consumatori oggigiorno cercano di mangiare meglio. Tuttavia, lo zucchero d’acero, come altri prodotti, è descritto come “zucchero naturale” piuttosto che “zuccheri raffinati”. La raffinazione permette di ottenere zucchero bianco privo di odore diverso da quello del saccarosio. Ad esempio, eliminerà il sapore sgradevole quando proviene dalla barbabietola invece che dalla canna da zucchero. Pertanto, lo zucchero naturale alla fine includerà altri nutrienti. Nel contesto dello zucchero d’acero, a volte sentiamo parlare del suo contenuto di potassio. Ma dovresti mangiare circa 20 cucchiaini di zucchero d’acero per trovare la quantità di potassio contenuta in una banana. Basti dire che il rapporto beneficio/rischio è molto sfavorevole.

Il marketing pubblicizza anche l’IG più basso dello zucchero d’acero (circa 55) rispetto allo zucchero bianco (60). Questo indicatore aiuta a determinare la velocità con cui lo zucchero viene digerito. Un indice glicemico elevato sembra favorire l’accumulo di grasso, in particolare provocando una sensazione di sazietà più lunga. Ma ancora una volta, l’effetto sarà comunque moderato rispetto ai veri “zuccheri lenti”. Inoltre questa tesi non è unanime. Quindi l’affermazione che lo zucchero d’acero fa bene alla salute è fuorviante, anche se presenta più vantaggi dello zucchero bianco.

READ  Qual è il peso dei non vaccinati nell'epidemia e in ospedale?

Come scegliere e utilizzare lo zucchero d'acero?

Tuttavia, lo zucchero d’acero non è privo di benefici. Non è raffinato, conserva parte del gusto caratteristico della bevanda, con note di caramello e noci. Come gli altri zuccheri naturali, può essere utilizzato in pasticceria per aggiungere un sapore gradevole alla preparazione. In parole povere, aggiungerà un po' di originalità al vostro yogurt, alla frutta o anche a una bevanda dolce fatta in casa. La sua particolarità può essere utilizzata anche in alcune ricette dolci e salate. Puoi trovare diverse categorie di zucchero d'acero, che possono essere identificate dal loro colore un po' scuro. Lo zucchero fondente avrà sapori più pronunciati mentre lo zucchero chiaro sarà multiuso. Ricordatevi anche di controllare le etichette per assicurarvi che siano fatti solo con sciroppo d'acero.


Victor Lefebvre per informazioni su TF1