Settembre 26, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

US Open 2021 – Elina Svitolina batte Simona Halep (6-3, 6-3) e avanza ai quarti dove incontrerà Leyla Fernandez.

Elina Svitolina continua il suo viaggio. A differenza dei miei due preferiti, Ashleigh Barty e Naomi Osaka, rimaste bloccate al terzo turno, testa di serie n. 5, ha preso il suo posto contro la doppia vincitrice del Grande Slam Simona Halep. Sotto gli occhi del suo compagno Gaël Monfils, eliminato anche lui al terzo turno del giorno prima contro Jannik Sinner, l’ucraino ha fatto tremare il campo Arthur Ashe ha eliminato il rumeno in due set dopo un’ora 16 di un match completamente controllato (6-3, 6-3).

Passaggi completi e colpi di cannone: video riassunto della vittoria di Svitolina su Halep

Tuttavia, è stata Halep ad avere il vantaggio psicologico prima di questo incontro, poiché la dodicesima testa di serie ha vinto i suoi primi due tornei importanti (al Roland Garros 2017 e Wimbledon 2019). Ma dopo aver vinto due gare di qualificazione nei primi due turni, e poi Katakina, senza perdere un solo set, Svitolina è stato in grado di mantenere la calma di fronte a questa sfida da un altro livello.

US Open

Passaggi completi e colpi di cannone: video riassunto della vittoria di Svitolina su Halep

7 ore fa

Svitolina, con pugno di ferro e mente di ferro

Solida al servizio (71% dei punti che ha ottenuto dietro la sua prima palla), ha iniziato un po’ male, e ha impregnato il suo avversario di un muro di brezza, l’ucraina, nonostante la sua prima pausa in questa partita, è stata in grado di invertire il corso la partita. , ha preso due volte il servizio dell’avversario per vincere il primo set. Stabilita la sua presa sulla partita, rompendo prima nel secondo set, ha visto Halep tornare sulla scia di un passaggio insolito, prima di fare nuovamente la differenza a sua volta per condurre 4-3.

Delusa, Halep ha lasciato cadere le ultime due partite della partita e ha visto la sua settimana a New York volgere al termine. Svitolina, proverà a fare altrettanto nel 2019 quando è arrivata in semifinale, affrontando l’irresistibile Leila Fernandez che, Dopo l’eliminazione della campionessa in carica Naomi Osaka, ha eliminato la vincitrice dell’edizione 2016 Angélique Kerber al termine del nuovo galà in tre set (4-6, 7-6, 6-2).

Laila Fernandez contro Angelique Kerber agli US Open

Credito: Getty Images

La canadese, che compie 19 anni il 6 settembre, ha dimostrato che la sua vittoria sul numero tre del mondo al terzo turno non è stata né un colpo di fortuna né una conquista senza futuro. La prova è questa partita contro la 16esima testa di serie tedesca, dove, contro l’Osaka, è riuscita a ribaltare un pessimo incontro.

45 mosse vincenti per il grande Fernandez

Anche se è stata la prima a irrompere in questo duello di sinistra, Leila Fernandez si è trovata molto indietro, rivaleggiata dalla forza degli attacchi tedeschi e dalla qualità del suo ritorno. Sull’orlo con Kerber che è andato in vantaggio per 4-2 nel secondo quarto, ha mostrato un’enorme capacità mentale, ha giocato con coraggio e ha inaugurato una massiccia resa dei conti con l’ex numero uno del mondo per fare la differenza.

Lontana dalle pressioni del terzo set nel suo primo giro di 16 Slam della sua carriera, supportata da suo padre durante l’incontro, ha raccolto applausi dalla folla al Louis Armstrong Stadium per aver fatto impazzire Kerber nel capitolo finale (45 mosse vincenti alla fine). Dopo aver preso il servizio dell’avversario due volte, ha concluso il suo primo match point e ora spera di continuare la sua striscia impressionante a New York.

WTA Chicago

Nessun titolo Cornet, che Svitolina ha perso in finale

28/08/2021 alle 21:14

WTA Chicago

La 14^ finale di Cornet, che sfiderà Svitolina per il titolo

28/08/2021 alle 04:39

READ  Mercato | Mercato - Paris Saint-Germain: il forte annuncio di Raiola sul prossimo club di Pogba!