Settembre 19, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

SFR offre abbonamento in fibra ottica, inclusa PlayStation 5

L’operatore sta lanciando un’operazione flash con Sony per aumentare le vendite di abbonamenti in fibra includendo la PS 5.

Internet box e PlayStation 5! Dopo aver sovvenzionato laptop e TV, SFR apre un nuovo capitolo: la console per videogiochi sovvenzionata. Ovviamente per approfittarne bisogna sottoscrivere un’offerta fissa da parte del giocatore ed essere un nuovo cliente, ma la proposta è abbastanza originale da catturare l’attenzione degli appassionati di videogiochi, tanto più che è ancora molto difficile ottenere il console di Sony il cui successo è innegabile.

Si ricorda che l’offerta è valida da venerdì 27 agosto al mattino. L’operatore di telecomunicazioni propone, per tre giorni (o fino ad esaurimento scorte) un’offerta con PS5 per i nuovi clienti in fibra ottica. L’operatore spiega a Le Figaro di avere una scorta di dispositivi che gli permettono di eseguire questa operazione.

Impegno di 24 mesi

Nel dettaglio, PlayStation 5, con il suo lettore Blu-ray 4K e due controller Dual Sense, viene proposta a 149 euro più 8 euro al mese per 24 mesi per sottoscrivere l’offerta Power Box 8., la più cara in SFR, a 32 euro al mese per il primo anno poi 50 euro al secondo. Ma è anche il prezzo che permette di usufruire del prezzo più vantaggioso di PS5, ovvero 341 euro, invece del prezzo consigliato di 569,98 euro.

In effetti, altri abbonamenti sono idonei per l’offerta, ma in questo caso gli importi da pagare per ottenere la console sono maggiori. SFR propone anche la versione digitale di PlayStation 5, ovvero senza disco, a partire da 49€ più 8€ al mese per 24 mesi, sempre a patto di sottoscrivere un abbonamento Power Box 8.

READ  Recensione del frigorifero multiporta Samsung RF65A967FSR: perfezione su tutti i fronti

Con così poche PS5 disponibili sul mercato – Sony fatica a far fronte alla domanda globale per la sua console – è cauto su quanto durerà lo spot. Ma è destinato a “continuare”: l’operatore può rinnovarlo, sotto forma di vendite flash, una volta che ha l’hardware per farlo. Oppure tenerlo se il flusso di forniture dal marchio giapponese si stabilizza.

battaglia della fibra

Questo processo testimonia l’aspra battaglia che gli operatori di telecomunicazioni stanno combattendo per continuare ad attirare nuovi clienti verso le loro offerte di servizi fissi. La diffusione della fibra porta nuove sfide al settore, ma offre anche ai consumatori l’accesso a nuovi usi.

Quest’ultimo non si sbaglia ed è molto dipendente dalla fibra. Alla Bouygues Telecom – che giovedì ha pubblicato i risultati del secondo trimestre – oltre il 45% dei suoi abbonati fissi ha sottoscritto il servizio in fibra ottica. L’anno scorso era solo il 30%. Lo switching, con più abbonati fibra rispetto all’ADSL, deve essere fatto velocemente con questo operatore. Bouygues Telecom ha un’impronta minore rispetto ai suoi concorrenti ADSL, ma è in grado di fornire fibra a più di 20 milioni di case. Essendo l’azienda con il minor numero di clienti ADSL, dovresti anche essere il primo ad avere, in proporzione, il maggior numero di abbonati fibra!