Novembre 27, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Scorn, la terrificante esclusiva Xbox, fa notizia prima della sua uscita nel 2022 | Xbox One

Ci sono ancora molti giochi elencati con un’uscita nel 2021, ma più ci avviciniamo alla fine dell’anno, maggiore è il rischio di ritardi. Questo è particolarmente vero beffa Che è stato posticipato al 2022 in un annuncio lo scorso settembre. Oggi, gli sviluppatori stanno fornendo alcune informazioni in più su questo accesso esclusivo per Xbox e PC e vengono spiegati in particolare sulla loro mancanza di comunicazione negli ultimi mesi.

È per il suo bene

Gli sviluppatori spiegano che dall’ultimo spettacolo risalente a ottobre 2020, si stanno sviluppando beffa Fai semplicemente il suo corso. Specificano che l’anno di sviluppo non è necessariamente enorme e che “L’unica cosa che farà uscire il gioco più velocemente è dedicare tutti gli sforzi allo sviluppo. Questa è la nostra priorità principale”.

C’è un motivo per cui le grandi aziende stanno sfoggiando trailer CG da un altro studio. Non vogliono interrompere il team di sviluppo nel bel mezzo della produzione. CD Projekt RED ha avuto un ottimo PR per Cyberpunk 2077, ma non ha aiutato in finale. Cyberpunk 2077 avrebbe dovuto essere posticipato di un anno, ma il clamore e la pressione degli azionisti sono stati maggiori. Forse se non avessero pagato i loro sviluppatori per creare contenuti di marketing, avrebbero potuto dedicare più tempo a sistemare il gioco. […].

Ci vuole tempo perché il tuo gioco abbia un bell’aspetto per il pubblico. Questo viene fatto alla fine del processo di sviluppo.

L’uscita di Scorn è ancora prevista per il 2022. Il gioco è un gioco Esclusiva Xbox Sarà rilasciato su Xbox Game Pass, il primo giorno. La finestra di rilascio del gioco dovrebbe essere annunciata il 10 dicembre se tutto va bene.

READ  SSD NVMe da 1 TB monouso a meno di € 83

Problema di rumore

Poiché è un’esclusiva Xbox, il gioco è stato sottoposto a una pressione mediatica maggiore rispetto ad altri quando è stato annunciato a maggio 2020. Gli sviluppatori hanno spiegato che l’hype può essere sia alleato che nemico man mano che lo sviluppo progredisce.

Faremo una corretta commercializzazione vicino all’outlet. Presentare il gioco tutto il tempo porta solo a un circolo vizioso. Ogni aggiornamento crea attesa, che si trasforma in delusione per alcuni poiché il gioco non è ancora stato rilasciato. Comprendiamo la frustrazione, ma alla fine pensiamo che sia meglio non farsi prendere e lasciare che la maggior parte delle persone si dimentichi del gioco piuttosto che tentarli costantemente.

Ebb Software specifica di aver deciso di offrire inizialmente il gioco per attirare investitori e sfruttare così le risorse per sviluppare il gioco. Lo studio determina che la sua posizione finanziaria è migliorata anche se la gestione del tempo prima dell’uscita non è sempre stata buona.

Per quanto riguarda la collaborazione tra lo studio e Microsoft, Ebb Software si è detto sorpreso che tutto sia andato così bene alla fine.

Creare un gioco interessante e coinvolgente richiede tempo e risorse. Il denaro è ciò che ci permette di creare qualcosa di altissima qualità. Solo l’entusiasmo può portarti lontano.

Siamo obbligati a fornire loro aggiornamenti periodici sui progressi, ma le build che inviamo loro sono le versioni che facciamo comunque. Queste versioni non devono essere modificate perché le persone del settore comprendono le versioni incomplete (giochi in fase di sviluppo). Per il grande pubblico, le cose devono essere aggiustate. Questa è una grande differenza. Alcune persone vogliono solo vedere i progressi e non si preoccupano se il lavoro è in corso, ma altri lo giudicheranno come un prodotto finito.

Speriamo di creare un grande gioco e i nostri contributori meritano questo grande gioco, questo è il risultato finale e il nostro obiettivo principale. Ci arriveremo prima con il minor numero di distrazioni possibile. Se le persone vogliono stare con noi fino alla fine, molto meglio, e se non lo fanno, offriamo sempre una via d’uscita.