Luglio 18, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Quasi 700mila euro di risarcimento ai dipendenti delle poste ingiustamente condannati

Quasi 700mila euro di risarcimento ai dipendenti delle poste ingiustamente condannati

Bug nel sistema

Tra il 1999 e il 2015, circa 700 direttori di filiali postali sono stati processati, a volte al punto che le loro vite sono state sconvolte.

È uno dei peggiori Errori giudiziari Dalla storia moderna a Regno Unito. IL governo britannico Gli ex dirigenti delle agenzie postali accusati di furto e talvolta incarcerati ingiustamente potrebbero ricevere un risarcimento di 600.000 sterline (circa 700.000 euro) ciascuno, ha annunciato lunedì il governo. “Si tratta di correggere un torto e fornire una qualche forma di sollievo a coloro che sono ingiustamente implicati in questo scandalo”, ha detto in una nota il direttore delle poste, Kevin Hollenrick.

Dalla fine degli anni ’90, l’ufficio postale ha iniziato a installare il software di contabilità Horizon, ma i difetti nella sua programmazione hanno portato a carenze nei conti delle filiali. I dirigenti del servizio postale, che si rifiutarono di riconoscere i problemi con il programma, costrinsero gli impiegati delle poste a pagare il deficit contabile, devastando molti di loro.

Errore di sistema

Tra il 1999 e il 2015, sulla base delle informazioni provenienti da questo sistema informatico installato da Fujitsu, circa 700 direttori di filiali postali sono stati perseguiti, talvolta fino al punto di perdere la vita. Ma nel dicembre 2019, un giudice della Corte Suprema ha stabilito che questo sistema conteneva una serie di “errori, errori e difetti” e che esisteva un “rischio sostanziale” che causasse un deficit nei conti degli sportelli postali.

In questo caso sono già state annullate 86 condanne e 21 milioni di sterline sono stati pagati a titolo di risarcimento ai dipendenti interessati. I direttori delle agenzie interessate possono scegliere di respingere l’offerta e intraprendere un’azione legale, come stabilito dall’autorità esecutiva nel suo comunicato stampa. Chi ha già ricevuto un risarcimento o ha concluso una convenzione con le Poste per meno di 600mila sterline riceverà la differenza.

READ  Live - Guerra in Ucraina: la Russia afferma di aver abbattuto otto droni vicino alla penisola di Crimea