Giugno 14, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Quali sono i sintomi del cancro ovarico?

Quali sono i sintomi del cancro ovarico?

Molte donne credono che il Pap test sia sufficiente per individuare il cancro alle ovaie. In realtà, non esiste un test sistematico affidabile per il cancro ovarico.

Pertanto, le donne con una storia familiare o fattori di rischio per il cancro ovarico dovrebbero, più di altre, sottoporsi a regolari esami ginecologici per identificare i sintomi del cancro ovarico il prima possibile. In termini di morte per cancro, le probabilità di sopravvivenza 5 anni dopo la diagnosi di cancro alle ovaie sono del 43%, secondo i dati della Cancer Action League.. Perché nella maggior parte dei casi il cancro ovarico non viene diagnosticato finché non è in uno stadio avanzato. Questo ritardo è dovuto al fatto che i sintomi del cancro ovarico non sono evidenti nelle fasi iniziali o sembrano uguali Problemi di stomaco e digestivi, per questo vengono confusi con malattie innocue.

Sintomi del cancro ovarico

È difficile riconoscerlo I sintomi del cancro ovarico compaiono all’inizio della malattia, perché i suoi segni clinici ricordano i disturbi digestivi. Infatti, i sintomi più comuni del cancro ovarico sono gonfiore, dolore nella regione pelvica o addominale, perdita di appetito dovuta al rapido raggiungimento della sazietà e necessità frequente e urgente di urinare. Alcune donne affette da cancro alle ovaie riferiscono anche di avere mal di schiena, di sentirsi molto stanche e di perdere peso., senza dieta. Possono anche provare dolore durante i rapporti sessuali e manifestare malattia da reflusso gastroesofageo, stitichezza, disturbi di stomaco, gonfiore insolito dell’addome e cambiamenti significativi nel ciclo e nel flusso mestruale.

I diversi tipi di cancro ovarico

Il cancro ovarico in realtà inizia nelle cellule delle ovaie. Esistono tre tipi di tumori ovarici, classificati in base al tessuto in cui si sviluppano:

  • Carcinoma epiteliale dell’ovaio Un tumore è costituito da cellule che ricoprono la superficie dell’ovaio. Questa è la maggior parte dei casi di cancro ovarico.
  • tumori a cellule germinali; : si sviluppano nelle cellule produttrici di uova.
  • Sarcomi : compaiono nelle cellule responsabili della produzione degli ormoni femminili.
  • tumori di confine : si verificano anche nelle cellule epiteliali. I medici trattano il disturbo rimuovendo l’area interessata o l’intera ovaia.
READ  Tutti "Urbicultori"! 10 La Seyne sur Mer Science Village La Seyne-sur-Mer sabato 2 ottobre 2021

Dov’è il dolore quando fanno male le ovaie?

L’ovulazione è un periodo a volte doloroso per alcune donne. Durante questo periodo si avverte dolore alle ovaie. Tuttavia, questo non è l’unico motivo. Tieni presente che il dolore pelvico è solitamente temporaneo. Ma in alcune donne questi dolori possono rivelare altre cause (IUD, rapporti sessuali, fecondazione in vitro, mestruazioni).. Se senti dolore alle ovaie, non esitare a parlare con il tuo medico. Perché conosce la causa di questo dolore. Per quanto riguarda la localizzazione del dolore, è probabile che provenga dall’addome inferiore sinistro o destro. Solo la competenza medica può individuare l’origine esatta di questo dolore.

Potresti anche essere interessato :

⋙ Ecco i primi inconfondibili sintomi del cancro!

⋙ Questo zucchero può essere efficace contro il cancro

⋙ Questo esame del sangue è rivoluzionario, poiché è in grado di rilevare 25 tipi di cancro prima ancora che si formino!

⋙ Cancro al seno: trattamento efficace senza chemioterapia per le donne anziane

⋙ Cancro al seno: uno studio rileva che le donne di colore dovrebbero essere sottoposte a screening prima