Giugno 13, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Pro D2 – Scenari incredibili: Rouen retrocesso in Nazionale, salvataggio Biarritz, Montauban ai play-off

Pro D2 – Scenari incredibili: Rouen retrocesso in Nazionale, salvataggio Biarritz, Montauban ai play-off

La fase regolare di Pro D2 si è appena conclusa e quindi i suoi risultati sono stati rivelati. Mentre Rouen, Montauban e Biarritz sono ancora in lotta per la sopravvivenza, sarà la squadra di Rouen a giocare nella Lega Nazionale la prossima stagione. La famiglia Montalbani può ancora salvarsi. D’altra parte, Simon Mannix e i Biarrots si sono guadagnati un posto nella Pro D2.

Tutto si riduce a questo calcio di rigore calciato da Frank Porto, dopo che la sirena ha suonato allo stadio André E. Guy Boniface. Mentre la squadra di Montalbani, sconfitta dall’Aurillac, era incollata al cellulare, il capocannoniere del Rouen, vincitore della brillante partita contro i polacchi, sbagliò il gol. In contropiede Montua realizza una conclusione dai 100 metri che crocifigge i Normanni, relegandoli ufficialmente in Nazionale (punteggio finale 38-31). Sebbene, Gli uomini di Sebastian Tellus Bord sono stati eroici Questo venerdì. Non sono stati convocati all’inizio della gara contro Montua che doveva vincere per qualificarsi alla fase finale, subendo prima quattro mete nei primi 20 minuti. Ma anche se hanno giocato con quattordici squadre per più di trentacinque minuti dopo il cartellino rosso di Willy Ndiaye, le Lanterne Rosse sono riuscite a recuperare, addirittura pareggiando nel secondo tempo per mantenere questo pareggio… finché Frank Porto ha sbagliato un rigore. E cosa seguì. Arrivato al Bourgoin in bassa stagione, Tillous-Borde non avrà successo nella sua missione di mantenere il club in Pro D2. Il torneo in cui l’RNR è presente dal 2019 dopo il titolo in Federal 1.

Montauban salva il posto nella Pro D2

La squadra dei Montalbanes ha dunque tirato un gran respiro, dopo aver vissuto un 2024 da incubo con sole tre vittorie. In mezzo a questa stagnazione e al mancato riscatto ufficiale, gli uomini di BB Lafond sono riusciti a mantenere il 13° posto. Anche se furono sconfitti ad Aurillac Park (27-22), giocherà quindi una finale per salvare il posto in Pro D2 contro la perdente della finale nazionale, che riunirà Nizza e Narbonne sabato 18 maggio. L’USM è tornato nella sala d’attesa della Top 14 nel 2014 dopo aver rivendicato il titolo Federal 1.

READ  Quando la Federcalcio sbaglia club nel sorteggio del settimo turno

Il BO, l’ultima squadra a giocare questa partita, era l’unica squadra con il destino nelle mani. Nel caso in cui i baschi venissero sconfitti a Brive (34-10), gli scarsi risultati dei loro rivali permisero loro di mantenere il posto in seconda divisione. Nonostante una stagione che ha visto tanti alti e bassi sia in tribuna che in campo, il Biarritz giocherà ancora in Pro D2 la prossima stagione.