Marzo 1, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Premier League – Con il suo ingresso nella capitale del Manchester United, Ratcliffe ha ampliato il suo impero

Premier League – Con il suo ingresso nella capitale del Manchester United, Ratcliffe ha ampliato il suo impero

Ecco il Diavolo Rosso del 24 dicembre. Ma Jim Ratcliffe, il nuovo azionista del Manchester United attraverso il suo gruppo petrolchimico Ineos, ha già investito parte dei suoi profitti in diverse iniziative sportive, dal ciclismo alla vela, passando per la Formula 1 e il calcio. Riepilogo degli investimenti del miliardario britannico.

Calcio: Losanna e Nizza prima dell'MU

Il gigante industriale Ineos ha messo piede sulla palla con l’acquisizione della squadra svizzera Lausanne Sport nel 2017, prima di mettere sul tavolo 100 milioni di euro per acquisire l’OGC Nice nel 2019.Sono tanti soldi per un club francese, ma piuttosto modesti in Inghilterra” disse allora Jim Ratcliffe.

Giorno 10 – Vieira: “L'arrivo di Ineos è molto positivo per l'OGC Nizza”

In Svizzera i primi passi sono stati timidi. Dopo l'acquisizione, il Losanna Sport ha visto due retrocessioni e due promozioni nella massima serie, con i biancocelesti che attualmente occupano la metà della classifica. “Abbiamo commesso degli errori a Losanna, ma abbiamo imparato in fretta“, ha commentato Ratcliffe al suo arrivo a Nizza.

All'epoca suo fratello Bob, responsabile delle operazioni calcistiche dell'Ineos, puntava a tornare in Champions League in “Dalle tre alle cinque“Anni a venire per il Riviera Club. Le ultime quattro stagioni hanno visto l'Aiglon finire due volte quinto e due volte nono, con una rotazione in panchina particolarmente forte. E con il nuovo allenatore italiano Francesco Farioli, arrivato a fine giugno, ora stanno conquistando le vette della Ligue 1 .

Ciclismo: Ineos Grenadiers, ex squadra Sky

La squadra britannica ha vinto il Tour de France sei volte tra il 2012 e il 2018 sotto la guida di Bradley Wiggins, Chris Froome e Geraint Thomas, con Dave Brailsford, lo stratega che da allora è diventato anche direttore sportivo di Ineos Group.

Sotto la sponsorizzazione di Ineos, il successo della squadra è continuato solo nel suo primo anno durante il Tour de France, dove il colombiano Egan Bernal ha vinto la maglia gialla nel 2019. A quel tempo, il budget record di circa 50 milioni di euro non era sufficiente per soddisfare le esigenze progresso. Tra i concorrenti, a cominciare dal Team UAE (ex Team Lampre) e dalla Jumbo-Visma, incoronati sugli Champs-Élysées rispettivamente con Tadej Pogacar e poi Jonas Vengegaard.

Formula 1: Partecipazione alla Mercedes

Il gruppo di Jim Ratcliffe ha acquisito nel 2020 un terzo del team Mercedes, uno dei team più prestigiosi del mondo della Formula 1, ma il suo arrivo è coinciso con la fine del dominio del marchio tedesco, incoronato sette volte nel una fila nel mondo. Campionato con Lewis Hamilton e Nico Rosberg al volante. Da allora, la bandiera a scacchi è stata al centro dell'attenzione esclusivamente di Max Verstappen e del team Red Bull.

immagine

Ratcliffe: “La Formula 1 è uno degli sport più emozionanti al mondo”

Atletica: un progetto per Kipchoge

Il progetto denominato “Enos Sfida 1:59“È stato creato nel 2019 per consentire al corridore keniota Eliud Kipchoge di diventare il primo uomo a correre una maratona in meno di due ore.

Vela: direzione Coppa America

Nel mondo della vela, Ineos ha affidato la guida a Ben Ainslie, il velista più vincente della storia ai Giochi Olimpici, che è ora al timone di Ineos Britannia. Il presidente e capitano del sindacato britannico parteciperà all'America's Cup 2024 a Barcellona, ​​tre anni dopo aver gareggiato nell'edizione del 2021 ad Auckland, in Nuova Zelanda.