Giugno 13, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Per la prima volta è stato affermato che le armi americane erano state usate per colpire la Russia

Per la prima volta è stato affermato che le armi americane erano state usate per colpire la Russia

” data-script=”https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/video/index.js” >

Due giorni dopo il via libera dato da Joe Biden, i media ucraini hanno affermato che l’attacco Himar aveva colpito un sistema di difesa antiaereo russo nella regione di Belgorod.

Cadde un nuovo divieto e gli ucraini non tardarono a trarne vantaggio. L’esercito ucraino, in difficoltà su tutta la linea del fronte, ha ricevuto il tanto atteso via libera dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden per colpire la Russia con armi statunitensi.

I media ucraini hanno riferito che l’attacco dell’Himar, un lanciarazzi multiplo spesso utilizzato con missili guidati con una gittata fino a 80 chilometri, ha colpito un sistema di difesa antiaereo russo S-300 o S-400 nella regione di Belgorod. “L’esercito ucraino ha confermato lunedì che si sono verificati attacchi transfrontalieri e che sono stati colpiti obiettivi militari”.rapporti Posta di Kiev.

Diversi canali ucraini sull’applicazione Telegram hanno pubblicato le foto del bersaglio in fiamme. La catena russa Telegram Astra ha confermato che l’attacco è avvenuto nella zona di Belgorod, nella zona di Korotcha precisément, a 57 km a nord-ovest di Belgorod, la sera del 2 giugno.

“Un certo numero di attrezzature militari sono bruciate.”Il canale ha aggiunto che una persona è stata uccisa e diversi soldati sono rimasti feriti. Ha aggiunto: “Le forze armate ucraine stanno lanciando attacchi dalle montagne Himar nella parte posteriore delle nostre forze. Il nostro sistema di difesa aerea è stato colpito nella regione di Belgorod”.Come riportato dalla blogger russa Dva Mayora che ha riferito anche di attacchi di droni nella zona.

IL Posta di Kiev Le notizie indicano anche un possibile colpo da parte di una batteria russa di missili sub-balistici Iskander (terra-superficie) nella zona industriale della città di confine di Shibykino, a una trentina di chilometri da Belgorod.

READ  Secondo lo stato maggiore ucraino, l'esercito russo sta concentrando i suoi attacchi sulle città di Pokrovsk e Ochertyn vicino a Donetsk.

Restrizioni

Fino ad allora, l’Ucraina aveva utilizzato i propri sistemi antincendio, in particolare i droni, per colpire il territorio russo. Oggi può contare sulle potenti armi dei paesi occidentali che gli hanno concesso, uno dopo l’altro, il permesso di attaccare la Russia, con alcune restrizioni. L’Ucraina non dovrebbe utilizzare missili Atkm a lungo raggio e dovrebbe concentrarsi sulla regione di Belgorod senza colpire in profondità il territorio russo.

Tuttavia, Kiev spera di convincere i suoi alleati a concederle più libertà. “Questa non è una licenza al 100% Ci sono regole che devono essere rispettate”.Lo ha detto lunedì il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba in una conferenza stampa, promettendo “Lavorare per ampliare il proprio ambito di applicazione”.

La Russia bombarda quotidianamente la regione di Kharkiv, dove a maggio ha lanciato un nuovo attacco. Mosca utilizza specificamente bombe guidate sganciate da aerei nello spazio aereo russo, fuori dalla portata delle armi ucraine. Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha ribadito domenica che l’unico modo per porre fine a questa situazione è poter utilizzare armi occidentali con una portata maggiore, in particolare per colpire le basi aeree russe, dicendosi grato per il via libera dato dai suoi alleati ma lo consideravo ancora “Insufficiente”.

” data-script=”https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/video/index.js” >