Ottobre 25, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Paris Saint-Germain, Real Madrid – Mercato: la piccola frase che conferma l’addio di Mbappe a giugno

Lancio però! Club di calcio Paris Saint-Germain: i 10 migliori giocatori della storia

Possiamo ricordare cosa volevamo dall’intervista con Fayza Al-Amari a Parisien. I tifosi di Kylian Mbappe che vogliono vederlo continuare a giocare al PSG avranno evidenziato la clip in cui sua madre afferma che le discussioni stanno continuando con i leader del club nella capitale per un’estensione. Coloro che desiderano vederlo andare noteranno che ha detto: “Se chiede di andare, è perché il suo tempo è scaduto”. Non c’è passato e nessuna condizione per il presente. E come prova che la frase non è stata presa fuori contesto, ecco la dichiarazione completa:

È ‘già’ la sua quinta stagione a Parigi. Si è preso del tempo per pensare perché aveva anche la possibilità di un prolungamento, è sempre possibile inoltre perché nessuno può pretendere di conoscere il futuro. Ha chiesto di andarsene, perché il suo tempo lo abbiamo fatto” “Voglio liberarlo, quindi abbiamo voluto posticipare la sua partenza di un anno in modo che il club possa ottenere un risarcimento. Ma capisco che il Paris Saint-Germain vuole mantenere Killian. Inoltre, non dimentico che il suo trasferimento dal Monaco al Paris Saint -Germain nel 2017 è bloccato a 145 milioni di euro ed è stato Nasser (Al-Khelaifi) che ha permesso di aumentare l’offerta di Parigi a 180 milioni di euro il 31 agosto. Capisco anche che i tifosi non sono contenti, ma ha dei sogni di giocare sia per il Paris Saint-Germain che per il Real Madrid”.

Mbappe pensa di aver passato la giornata al PSG

La madre di Kylian Mbappe ha rivelato che suo figlio pensa di aver passato la giornata al Paris Saint-Germain ed è per questo che ha voluto partire quest’estate per firmare con il Real Madrid. La sentenza dimostra che l’attaccante non intende estendere …