Maggio 27, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Notizie: La NATO e la Macedonia del Nord continuano la cooperazione pratica nel campo della scienza, 28 marzo 2024

Notizie: La NATO e la Macedonia del Nord continuano la cooperazione pratica nel campo della scienza, 28 marzo 2024

Nell'ambito della celebrazione del quarto anniversario dell'adesione della Macedonia del Nord alla NATO, l'Alleanza ha organizzato una giornata informativa sul programma Scienza per la Pace e la Sicurezza (Programma SPS) a Skopje (Macedonia del Nord), il 28 marzo 2024.

In questa occasione, esperti della NATO e ricercatori macedoni si sono riuniti per riflettere sulle attività di cooperazione scientifica che potrebbero essere implementate nel quadro del programma SPS. Questa giornata informativa, organizzata in collaborazione con il Ministero della Difesa macedone, mira a evidenziare i risultati dei progetti SPS a cui il Paese ha partecipato e facilitare l'avvio di nuove attività di ricerca e sviluppo.

Alla giornata, che si è tenuta presso il Club dei Membri del Parlamento, hanno partecipato circa 70 studiosi. I gestori del programma hanno condotto varie sessioni, tra cui come sviluppare una buona proposta di progetto, criteri per la valutazione delle proposte e argomenti prioritari. Hanno inoltre spiegato come implementare attività di ricerca e sviluppo orientate ai risultati. Hanno parlato delle loro esperienze i ricercatori coinvolti nei progetti SPS, soprattutto nel campo delle tecnologie avanzate come l’intelligenza artificiale, i droni e i materiali innovativi. Le discussioni, durante le quali hanno potuto presentare il loro lavoro e i progressi, hanno generato idee per progetti interdisciplinari in aree di interesse per l'Alleanza. Potranno essere presentate durante il prossimo invito a presentare proposte per il programma SPS, nell'aprile 2024.

Nel suo discorso di apertura, il ministro della Difesa Slavianka Petrovska ha incoraggiato gli accademici macedoni a sviluppare ulteriormente lo strumento di ricerca del paese, in collaborazione con gli Stati membri e i partner della NATO, con l'obiettivo di sviluppare la scienza e quindi promuovere il progresso e il benessere all'interno della società. “L’Alleanza è molto più di un partenariato politico-militare tra paesi con valori condivisi: è una famiglia di nazioni democratiche che fondano il proprio sviluppo, la sicurezza e la prosperità dei propri cittadini sulla base della scienza e dei risultati che essa produce.

READ  une infezione serait equivalente à une année de vieillissement pour le cerveau

“La cooperazione nell’ambito del programma SPS è coerente con le priorità della NATO e della Macedonia del Nord: cerca di facilitare l’adattamento all’evoluzione del contesto di sicurezza e sottolinea l’uso della tecnologia come mezzo per affrontare le sfide emergenti”, ha aggiunto la NATO. Direttore del programma Claudio Balestini.

Attraverso le sue attività, l’SPS offre opportunità ad accademici, esperti e alti funzionari della Macedonia del Nord e di altri Stati membri della NATO e paesi partner per proporre progetti scientifici innovativi. Contribuisce così allo sviluppo di reti scientifiche internazionali e facilita lo scambio di conoscenze su questioni legate alla sicurezza.