Luglio 18, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Muore Frank Borman, comandante della leggendaria missione Apollo 8

Muore Frank Borman, comandante della leggendaria missione Apollo 8

L’astronauta Frank Borman, comandante della leggendaria missione Apollo 8, la prima in orbita attorno alla Luna, è morto all’età di 95 anni martedì 7 novembre nel Montana, ha annunciato giovedì la NASA. “Frank Borman era un vero eroe americano.”Lo ha annunciato in un comunicato stampa il capo dell’Agenzia spaziale americana, Bill Nelson.

Appassionato di aviazione, ha iniziato la sua carriera come ufficiale dell’aeronautica americana. “La sua eccezionale esperienza e competenza lo hanno portato a essere selezionato dalla NASA per unirsi al suo secondo gruppo di astronauti.”Lo ha confermato Bill Nelson.

Nel 1965 andò per la prima volta nello spazio durante la missione Gemini 7, durata quattordici giorni. Questa missione raggiunse il suo primo appuntamento spaziale, riuscendo ad avvicinarsi a poche decine di centimetri dalla navicella Gemini 6.

Leggi anche l’analisi: Il materiale è riservato ai nostri abbonati Rinnovato interesse per l’esplorazione lunare

La missione Apollo 8 fu lanciata nel dicembre 1968, con a bordo Frank Borman e altri due astronauti, James Lovell e William Anders. La famosa foto Lombrico È stata scattata durante questa missione.

Astronauti dell'Apollo 8 prima dell'addestramento al Kennedy Space Center, Florida, 18 dicembre 1968. Da sinistra a destra: James Lovell, pilota del modulo di comando, William Anders, pilota del modulo lunare, e Frank Borman, comandante.

“Il suo servizio alla NASA e alla nostra nazione ispirerà senza dubbio la generazione Artemis a raggiungere nuove coste cosmiche”.“, ha detto Bill Nelson. La NASA prevede di tornare sulla Luna con il programma Artemis, il successore dell’Apollo. Il lancio della missione Artemis 2 è previsto per la fine del 2024 e orbiterà attorno alla Luna con un equipaggio a bordo, una missione paragonabile a la missione Apollo 8. Questa volta la NASA vuole stabilire una presenza umana permanente sulla Luna, per realizzare questo, un punto di partenza per le missioni con equipaggio su Marte.

READ  Perché dovresti diffidare della connessione Wi-Fi gratuita in aeroporto?
Leggi anche l’articolo: Il materiale è riservato ai nostri abbonati “L’esplorazione dello spazio gioca un ruolo importante nella ricerca di soluzioni sostenibili”.

Il mondo con l’Agence France-Presse