Maggio 22, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Martedì il bonus di Carlos Tavares è stato messo alla prova dal voto degli azionisti

Martedì il bonus di Carlos Tavares è stato messo alla prova dal voto degli azionisti

L'amministratore delegato del quarto gruppo automobilistico mondiale potrebbe guadagnare 36,5 milioni di euro. Ma il voto che si voterà martedì all'assemblea generale annuale su questo tema molto controverso avrà carattere puramente consultivo.

L'Assemblea Generale si terrà martedì pomeriggio ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, dopo un attento esame. Al centro delle tensioni c’è il bonus fiscale 2023 concesso dal presidente Carlos Tavares a Stellantis. Il direttore generale del quarto gruppo automobilistico mondiale potrebbe ricevere 36,5 milioni di euro, compreso un bonus di 10 milioni di euro per i dipendenti dell'azienda. “trasformazione” Dal gruppo nato nel 2021 dopo la fusione di PSA e Fiat Chrysler. In questo importo sono incluse anche le pensioni di lungo periodo pagate e un bonus se raggiungerà gli obiettivi fissati per il 2025, ultimo anno del suo attuale mandato alla guida della Casa costruttrice.

Se gli azionisti del gruppo voteranno a favore del pagamento di questo bonus, Carlos Tavares potrebbe ricevere direttamente 23,5 milioni di euro, costituiti principalmente da azioni. Lunedì, durante una visita alla fabbrica Tremery nella Mosella, il capo della Stellantis ha ipotizzato queste cifre, paragonandosi addirittura a… “Calciatore e pilota di Formula 1”. “Se pensi che questo sia inaccettabile, fai una legge, cambia la legge e io la rispetterò”.Ha detto al microfono di France Bleu Lorraine Nord.

In realtà, il voto degli azionisti di martedì è semplicemente un parere consultivo, perché la sede si trova ad Amsterdam e si applica la legge olandese. Ma Carlos Tavares lunedì avrebbe acconsentito “Risponderà democraticamente ai voti degli azionisti”.Secondo le informazioni di Tribuna.

READ  I francesi non hanno (finora) visto quasi nulla del conto

“Prenotazioni serie”

Gli azionisti voteranno su questo compenso? Alcuni non esitano a opporsi a questa cifra, che considerano esagerata. Ciò è particolarmente vero nel caso della società americana di consulenza per gli investitori Glass Lewis, che ha emesso “Prenotazioni serie”. Idem per Proxinvest, sottolinea “I compensi sono molto alti rispetto ad aziende dello stesso settore”Charles Bennell, amministratore delegato dell'agenzia di consulenza, ha lanciato lunedì BFM Business. Se stressato “Risultati brillanti” Dal gruppo lo definisce il capo di Stellantis “stare attenti” : “Sei responsabile della coesione all’interno della tua società e anche, un po’ più in generale, della coesione del sistema capitalista”..

Da parte sua, la società per azioni di proprietà statale ha chiarito la sua posizione. Lo ha segnalato alla fine di marzo scorso il direttore della Banca pubblica per gli investimenti, Nicolas Dufourc “Si asterrà dal votare su queste questioni salariali”. “Abbiamo raggiunto livelli che sono sì di tipo americano, per un gruppo prevalentemente americano, ma che in realtà potrebbero non essere pienamente compresi in Europa”.Commento.

La retribuzione degli ingegneri è argomento di dibattito ormai da diversi anni. Nel 2016, Manuel Valls, allora primo ministro, criticò il raddoppio dello stipendio dell’ex capo di PSA-Peugeot Citroën. “È uno stipendio che non corrisponde alla realtà”.Ha sottolineato. Nel 2014, Carlos Tavares ha guadagnato 2,75 milioni di euro, poi 5,24 milioni di euro nel 2015, ovvero sette volte meno del suo stipendio attuale per l'anno finanziario 2023. Da allora la controversia non ha fatto altro che crescere, seguendo la sua curva salariale. Nel 2022 Emmanuel Macron era al potere “Scioccante ed eccessivo” l'importo “astronomico” Dalla sua ricompensa. Bruno Le Maire, ministro dell'Economia, lo aveva difeso “A livello europeo dobbiamo considerare i sistemi di capping”.. Tuttavia, gli azionisti hanno votato a favore del pagamento del suo stipendio, quasi l'80%.

READ  Verizon e AT&T sospendono l'implementazione del 5G per problemi di sicurezza del volo

Da parte sua, la CGT di Stellantis denuncia lo stipendio “Scioccante e assolutamente scandaloso”con “Un aumento di quasi il 50%, mentre la maggior parte di noi ha avuto solo il 3,7% e fa fatica a superare il mese.”. La stessa osservazione si osserva per il CFDT che prende di mira “Il crescente divario retributivo tra dipendenti e dirigenti”. “Avremmo voluto un aumento salariale più elevato rispetto all’inflazione”.sospirò Figaro Sebastian Sidoli, delegato sindacale centrale CFDT. Jean-Pierre Mercier, delegato del sud di Stellantis, era più entusiasta martedì al BFM Business: “Siamo disgustati e disgustati”. Anche se si rammarica del licenziamento di migliaia di lavoratori, soprattutto in Italia, ricorda che la ragione sono i dipendenti “Chi ha guadagnato questi milioni di euro?”. Il 15 febbraio, Stellantis ha rivelato nuovi profitti record di 18,6 miliardi di euro per il 2023, in crescita dell’11% su base annua, con vendite che si avvicinano ai 190 miliardi di euro. Per calmare l'entusiasmo dei dipendenti, il gruppo ha annunciato la ridistribuzione di circa 1,9 miliardi di euro ai suoi dipendenti in tutto il mondo, che rappresentano almeno 4.100 euro per la riduzione dei salari in Francia.

Oltre a questo tema scottante, ci sono anche interrogativi sul ruolo di John Elkann, erede della famiglia Agnelli, la cui holding Exor è il maggiore azionista di Stellantis con il 14,2%. Lo stipendio del leader italiano, che ora ricopre la carica di amministratore delegato del gruppo, raggiungerà i 4,8 milioni di dollari nel 2023. “Quando hai un amministratore delegato, dovresti avere un presidente non esecutivo e non pagarlo troppo”.conferma a BFMTV Dennis Branch, co-fondatore di Phitrust.

READ  À la lutte contre l'inflation, la banque centrale americaine s'apprête à frapper fort - 03/05/2022 à 21:32

” data-script=”https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/video/index.js” >