Agosto 8, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La prefettura vieta tutti gli assembramenti a Rivier de Pierre

Alcuni giorni fa, le forze di polizia si sono mobilitate per rimuovere le barricate in Guadalupa. Ma non appena hanno voltato le spalle, i manifestanti li hanno sistemati di nuovo. Per evitare ciò, il governatore ha vietato qualsiasi raduno di più di 6 persone a Riviere de Pierre.


Ancora una volta, nell’ambito dell’attuale vasto movimento sociale, i manifestanti si sono mobilitati in Guadalupa e hanno arginato nella provincia di Rivières de Pierre, tra Bas-Terre e Bellevue.
Tuttavia, questa parte della strada nazionale 2 è una parte strategica, poiché costituisce il collegamento tra i comuni della Costa d’Avorio e la capitale.
Per questo è sistematicamente soggetto all’intervento della gendarmeria, che si occupa di sgomberare le barricate, mettere in sicurezza e sgomberare gli edifici, con l’ausilio delle ditte autorizzate e/o del servizio tecnico della città.

L’obiettivo delle autorità èRimozione degli ostacoli alla libera circolazione di persone e merci, riferisce la provincia, in un comunicato.

Così è stato fino alla mattina di martedì 30 novembre. Finalmente,Il traffico è in grado di riprendere, dopo questa procedura“, è stato scelto.

Radura nella Rivière des Pères – 30/11/2021



© Jean Marie Verbione – Guadalupa I

Ma questo incrocio durò a lungo, secondo il gusto del governatore.
Così, il Palais d’Orléans di Basse-Terre ha deciso di vietare tutti gli assembramenti nel settore di Rivière-des-Pères.

Al fine di prevenire la reinstallazione di ostacoli sulla strada, il governatore della regione della Guadalupa, Alexandre Rochat, ha deciso di vietare qualsiasi assembramento di più di sei persone, da oggi fino a venerdì 3 dicembre, su questo sito.

L’area in oggetto si estende, su rue Baron de Cluny, dalla rotonda della Distilleria Bologna, a Bas-Terre, fino all’imbocco della Strada Statale 30 a Belive.

Comunicato stampa del 30/11/2021

Chi non rispetta questa procedura”Si espone ad azioni legali‘, aggiunge il governatore.

READ  « Une contre-offensive ukrainienne devrait être soutenue »