Giugno 14, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La nuova vita di Laurent Berger, dal CFDT al Crédit Mutuel

La nuova vita di Laurent Berger, dal CFDT al Crédit Mutuel

È entrato in banca dopo essere stato in prima linea nel movimento sociale contro la riforma delle pensioni. In LunedìLaurent Berger spiega le ragioni della sua nomina da parte del Crédit Motuel, annunciata dall’istituto finanziario martedì 12 settembre, rivelando: ” Piano strategico “. L’ex segretario generale della CFDT, che ha ceduto il 21 giugno il controllo del Centro Cedetist a Marielles León, sarà incaricato da venerdì di costruire un centro di ricerca focalizzato sulla protezione degli ecosistemi e sulla lotta al riscaldamento globale del pianeta.

Per il momento non vuole più esprimere la sua opinione su Emmanuel Macron – con il quale i rapporti si sono notevolmente deteriorati – o sulla ripresa del dialogo tra le organizzazioni dei dirigenti e dei lavoratori. «Sono concentrato sul mio nuovo ruolo presso il Credit Mutuel, emozionato come un bambino.»“, confida. Ma il suo modo di trattare la sobrietà dei media non è affatto permanente.

Da quando ha lasciato la presidenza del CFDT, il signor Berger afferma di aver ricevuto… “Una quindicina di offerte di lavoro serie.”Provenienti da aziende ma anche da enti locali e associazioni. Alla fine ha scelto la Credit Mutuel Alliance Federal Bank, l’entità di punta del gruppo Credit Mutuel. “Perché è una banca cooperativa, inserita nel settore dell’economia sociale e solidale, che sta sviluppando una vera strategia per contribuire a una trasformazione ambientale socialmente giusta”..

Leggi anche: Il materiale è riservato ai nostri abbonati Laurent Berger lascia la CFDT “assumendo la leadership nel mondo dei sindacati”

La sua missione consisterà nel progettare e quindi pilotare un “Centro di competenza dedicato alla rivoluzione climatica e ambientale”. L’obiettivo è la produzione “Dati affinché l’azienda possa sviluppare le proprie pratiche e impegnarsi” Misure volte a ridurre le emissioni di gas serra. L’ex leader sindacale lavorerà con le équipe del Crédit Motuel ma anche con il mondo accademico, le ONG e i rappresentanti della società civile. Sarà assegnato direttamente a Daniel Ball, direttore generale del Crédit Mutuel Alliance Fédérale, “È un’altra indicazione del desiderio del gruppo di andare avanti su questi temi”.Secondo il signor Berger. La struttura in questione dovrebbe essere operativa nella primavera del 2024, se tutto andrà secondo i piani.

READ  Les marchés financiers vulnérables face à la guerre in Ucraina - 07/03/2022 alle 19:40

“Credo in questo modello”

L’ex sindacalista cambia così radicalmente la sua professione, il suo mondo e il suo status – con un capo sopra di lui, anche se è capo da undici anni. Ma sottolinea che il suo ritorno, “In sintonia con il combattimento.” Che ha guidato quando era a capo del CFDT. Aggiunge che queste battaglie “Volevo inseguirli.” : “È una sfida, ovviamente, ed è stressante perché ho molto da scoprire, ma credo in questo modello.”

Ti resta il 27,45% di questo articolo da leggere. Il resto è riservato agli abbonati.