Ottobre 21, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La Germania si è già qualificata, l’Olanda è in vantaggio, la Russia è in vantaggio sulla Croazia

L’ottava giornata delle qualificazioni ai Mondiali 2022 è iniziata lunedì e diverse squadre potrebbero avvicinarsi al Qatar. La Germania potrebbe anche timbrare il cartellino in caso di vittoria unita alla scarsa prestazione dell’Armenia. Il Manschaft, guidato da Hans-Dieter Flick, ha affrontato una squadra della Macedonia del Nord che li ha sconfitti lo scorso marzo (2-1). Per ritorsione, i tedeschi si sono distinti per primi con un colpo di testa di Joshua Kimmish (il secondo) e speravano di batterli. Colpendo gli attacchi, Mannschaft ha stabilito la sua legge, ma si è imbattuto in una solida difesa e nell’eccellente Stole Dimitrievski. Ancora meglio, la Macedonia del Nord era vicina ad aprire le marcature con Eljif Elmas e per intervenire era necessario un buon Manuel Neuer (26). La scelta dei Red Lions non si è accontentata nel periodo di transizione di difendere e disturbare la retroguardia rivale. Poco prima dell’intervallo, Timo Werner ha toccato il palo destro della Germania (45+2) e ha confermato l’inefficienza.

Cosa segue dopo questo annuncio

Lo spettatore è stato corretto al suo ritorno dagli spogliatoi e Kai Havertz ha lasciato cadere la palla in rete (1-0, 50 minuti). Alla fine su una punizione di Thomas Muller, Timo Werner è riuscito a dare un po’ più di calma ai tedeschi (2-0, 70) e poi si è regalato una doppietta (3-0, 73). È entrato in gioco, dato che Jamal Musyala è andato lì per segnare il suo gol (4-0, 84esimo posto). Con un così grande successo per 4-0, la Germania si è assicurata il primo posto e si è qualificata per la Coppa del Mondo 2022. Perché sì, allo stesso tempo, la Romania ha strappato un’impressionante vittoria per 1-0 sull’Armenia con un gol di Alexandru Mitris. Infine, l’Islanda ha battuto logicamente il Liechtenstein 4-0. Stefan Tetor Thordarsson (19°), Albert Gudmundsson (35°, 79°) e Andrei Gudjohnsen (89°) sono stati i migliori marcatori della selezione per l’isola.

READ  I funerali di Bernard Tapie: un simbolico addio alla figlia Sophie per aprire la cerimonia

L’Olanda ha confermato che la Croazia sta lasciando il campo alla Russia

Dopo aver vinto tre vittorie consecutive, l’Olanda ha avuto l’opportunità di confermare il primo posto nel Gruppo G contro Gibilterra. Senza tremare, il portoghese ha segnato una facile vittoria per 6-0. Virgil van Dijk ha aperto le marcature (nono) prima che Memphis Depay segnasse due gol prima dell’intervallo (21 e 45 +4 set). Di ritorno dallo spogliatoio, Denzel Dumfries (48°), Arnott Danjuma (75°) e Doniel Mallin (86°) hanno sottolineato un po’ di più il successo dell’Olanda. Tuttavia, la Norvegia mantiene il suo ritmo. Di fronte al Montenegro, la squadra del Nord ha fornito il livello minimo di servizio e si è affidata a una doppietta di Mohamed El-Younosi (29, 90 +6) per vincere 2-0. Nel frattempo, la Turchia ha lottato contro la Lettonia e ha vinto 2-1 con un calcio di rigore di Burak Yilmaz negli ultimi secondi (90 + 9). I turchi hanno poche speranze di qualificazione diretta. L’ultima volta nella Final 4 della Nations League, il Belgio è però sulla buona strada per la qualificazione per la Coppa del Mondo 2022. Praticamente in cima, solo il Galles può prenderli. Il Dragon ha battuto l’Estonia 1-0 grazie a Kiefer Moore (12) e mantiene poche speranze.

Dal canto suo, la Repubblica Ceca ha mantenuto il secondo posto, ma non potrà più ottenere un biglietto diretto per i Mondiali. Le qualificazioni per gli ultimi quarti di finale di Coppa delle Nazioni europee hanno vinto 2-0 contro la Bielorussia con doppietta di Patrick Sheek (22) e Adam Hluzik (65). Infine, il Gruppo E ha presentato una grande lotta a distanza tra Russia e Croazia. Contro la Slovenia, Spurnaya ha sofferto, ma ha vinto 2-1. In vantaggio grazie a un colpo di testa di Igor Daviev (28) e al ritorno di Georgi Jikia (32), la Russia si è unita con un bel gol di Josip Ilicic (40). Jasmine Kurtic ha anche pensato di strappare il pareggio alla fine della partita, ma era in fuorigioco di poco (77). Buona operazione per la squadra di Valery Karpin perché allo stesso tempo la Croazia si è separata dalla Slovacchia, ma ha ammesso il pareggio (2-2). Ha guidato la nazionale croata due volte dopo i gol di Ivan Schranz (20) e Lukas Haraslin (45esimo posto), ed è tornato ogni volta con Andrej Kramaric (25) e Luka Modric (71). La squadra capricciosa ha persino pensato di vincere, ma il gol di Nikola Vlasic (83) è stato respinto. In classifica, la Russia ha due punti di vantaggio sulla Croazia. All’inizio della serata, Cipro e Malta hanno ottenuto un prolifico pareggio (2-2).

READ  Limitazioni: Hakimi e il marocchino Elkhiyar hanno potuto lasciare la Guinea

Risultati serali

Girone E:

Girone G:

  • Olanda 6-0 Gibilterra: Van Dyck (9), Debye (21,45+4h), Dumfries (48), Danjuma (75) e Malin (86) per l’Olanda

  • Norvegia 2-0 Montenegro: Alonoussi (29, 90+6) alla Norvegia

  • Lettonia 1-2 tacchino : Merih Demiral (70, CSC) per la Lettonia; Dursun (76) e Yilmaz (90+9) per la Turchia

Gruppo H:

  • Cipro 2-2 Malta: Papouls (7) e Sotirio (80) per Cipro. Muscat (53) e Degabriel (90+8) per Malta

  • Slovenia 1-2 Russia : Ilicic (40) per la Slovenia; Diveev (28) e Dzhikiya (32) per la Russia

  • Croazia – Slovacchia 2-2: Kramaric (25) e Modric (71) per la Croazia. Schranz (20) e Haraslin (45) per la Slovacchia

Gruppo J:

  • Romania 1-0 Armenia: Mitrita (26) alla Romania

  • Macedonia del Nord 0-4 Germania Havertz (50), Werner (70 e 73) e Mosila (84) per la Germania

  • Islanda Liechtenstein 4-0: Thordarson (19), Gudmundsson (35, sp e 79, sp) e Andrei Gudjohnsen (89) per l’Islanda.

Classifica di qualificazione alla Coppa del Mondo FIFA 2022 in Europa