Dicembre 1, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

La Cina non fa nulla per il cambiamento climatico? forgiato


Questo articolo fa parte del rilevatore di vociE il clicca qui per altri testi


Le emissioni di un piccolo player, come Quebec o Canada, sono trascurabili, Sentiamo spessoE quindi, A che servono i nostri sforzi Se il colosso asiatico non fa la sua parte? Inoltre, l’argomento non si limita alla Cina: in Analisi pubblicata nel 2020 Sulle “narrazioni” intese a giustificare l’inazione sull’azione per il clima, i ricercatori hanno classificato questo argomento nella categoria che dire (che può essere tradotto come “per niente”). Sophistry intendeva respingere le critiche con un rimprovero per reindirizzare il dibattito a suo favore.

È vero che la Cina è la principale fonte di anidride carbonica (CO2), ben prima del Canada. Ciò può essere spiegato, tra l’altro, dalla sua dipendenza dal carbone. Il 56% della produzione di elettricità lì dipende ancora dalla fonte di energia che è molto dannosa per il clima, Denunciato anche Greenpeace quest’estate. La sola Cina rappresenta più della metà della produzione mondiale di elettricità a carbone.

Appartamenti

Tuttavia, la situazione cambia quando calcoliamo Emissioni di gas serra (GHG) pro capite. 1,4 miliardi di cinesi emettono, in media, 7,6 tonnellate di anidride carbonica equivalenti all’anno. in confrontoil tipico Quebec è responsabile di 9,9 tonnellate di CO2 equivalente all’anno e quello canadese è responsabile di 15,4 tonnellate.

La stessa logica si applica quando si guarda il problema da una prospettiva Responsabilità storica per il riscaldamento globale Quali paesi hanno contribuito maggiormente all’attuale riscaldamento globale? A questo proposito dovrebbero essere lapidati gli Stati Uniti, che dal 1850 sono responsabili dell’emissione di oltre 509 gigatonnellate di anidride carbonica equivalente.

READ  Eredità, gruppo sanguigno e immunità crociata.. Perché alcuni fuggono dal Covid?

Inoltre, il modo in cui vengono calcolate le emissioni di CO2 generalmente non tiene conto trasferire queste emissioni. Pertanto, la Cina è responsabile delle emissioni di gas serra necessarie per produrre una grande quantità di manufatti… ma vengono consumati all’estero. La Cina rappresenta già un terzo della produzione industriale mondiale, il che equivale a dire che è una fabbrica parte del resto del mondo.

Se ogni bene che acquistiamo vicino a noi fosse tassato in base al contenuto di carbonio della sua produzione e trasporto, il quadro sarebbe completamente diverso. Sarebbe “uno dei modi migliori per porre fine alla delocalizzazione delle emissioni di gas serra”, Commentato l’anno scorsoAd aprire la COP 26, Guy Saint-Jacques, ambasciatore canadese in Cina dal 2012 al 2016. “Dato che le merci importate costeranno di più, questo ci incoraggerà ad aumentare la produzione”.

sforzi reali

In effetti, la Cina è più ambiziosa di molti paesi nella sua ricerca di raggiungere il picco delle emissioni entro il 2030 e si è prefissata un obiettivo a emissioni zero entro il 2060. Questo è un luogo del pianeta in cui la capacità produttiva delle energie rinnovabili, da tutte le fonti, in quota. Il paese è lontano Il più grande produttore al mondo di energia solare raddoppiata Progetti di reattori nucleari – Responsabile dell’apertura di più della metà delle nuove centrali nucleari del mondo tra il 2002 e il 2021.

La coltivazione dell’aura “verde” fa anche parte della volontà politica di fare la Cina società ecologica socialista. Per il Partito Comunista Cinese è un modo per ripristinare l’immagine del Paese a livello internazionale, ma oltre all’ideologia, è anche un modo per far dimenticare episodi non molto gloriosi per il sistema, come il soffocante inquinamento atmosferico che lo ha colpito. Capitale dieci anni fa. A questo si aggiunge il fatto che anche la Cina ha dovuto affrontare questa estate, come l’Europa, con forti ondate di caldo.

READ  Inizià democratizza l'innovazione in Corsica

Regola

Accusa ingiusta. È troppo presto per dire se la Cina raggiungerà i suoi obiettivi di riduzione dei gas serra, ma allo stesso tempo sta investendo nella sua trasformazione energetica a un livello che molti paesi invidierebbero.