Dicembre 3, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Kylian Mbappe, una serata senza pagare il Paris Saint-Germain

Cosa segue dopo questo annuncio

Man of the Match all’andata e miglior giocatore parigino dall’inizio della stagione, questa volta Kylian Mbappe ha saltato la partita contro l’RB Lipsia (2-2, quarta giornata di Champions League). Tuttavia, ha finito per aiutare Wijnaldum a suo favore, ma diverse occasioni perse hanno finito per costare caro alla sua squadra. Perché davanti al tabellone (leggermente contro il corso della partita), il PSG non è mai riuscito a mettersi al riparo e incassarlo negli ultimi secondi Calcolando un calcio di rigore segnato da Szoboszlai.

Tuttavia, il campione del mondo 2018 ha avuto 3 chiare possibilità di mangiare. Dopo essere stato mostrato a Wijnaldum, l’attaccante stava ancora provocando scompiglio in difesa prendendo in velocità Simakan, ma il suo ultimo check non gli ha permesso di essere in buona forma contro Gulacsi (45+2). Nella ripresa si è completamente ripreso dopo questo scambio tra Hakimi e Wijnaldum (53). Dieci minuti dopo prende il ritmo di tutti prima di sbagliare ancora davanti al portiere ungherese (34).

Un passaggio ma tre occasioni perse

“Non siamo riusciti a convertire le nostre occasioni. Sì, con questo in mente, forse il Lipsia meritava un punto. Ma se guardi alle grandi occasioni che abbiamo avuto, penso che avremmo meritato di più oggi, ma non siamo riusciti a ottenere loro. Non sapevamo come vincere questa partita.” (…) Penso che a volte abbiamo controllato bene il gioco, creato occasioni e purtroppo non abbiamo segnato di più. È qualcosa che dobbiamo migliorare, bisogna andare avanti”.Wijnaldum ha analizzato il giorno dopo l’incontro Canale PlusÈ stato raggiunto da Mauricio Pochettino pochi istanti dopo in conferenza stampa.

READ  Serie A, ottava giornata - La Juventus batte la Roma guidata da Mourinho (1-0) e torna a un punto tra le prime quattro.

“Torniamo sempre alla stessa cosa: il calcio è segnare nei momenti decisivi, uccidere le partite al momento giusto. Altrimenti potrebbe succedere il contrario”. Mbappe è stato sostituito di rado da Mauro Icardi (90+4) subito dopo il pareggio tedesco, prova senza dubbio che Pochettino ha voluto lanciare un messaggio al suo attaccante. Con tutte queste opportunità mancate, alla fine l’importo è esorbitante. La vittoria ha quasi mandato i parigini agli ottavi, ma il ritorno dal Lipsia con un pareggio, Il Paris Saint-Germain perde il primo posto nel Gruppo A contro il Manchester City. pessima operazione Tre settimane per andare in Inghilterra.