Gennaio 29, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

In Italia la fine del reddito di cittadinanza preoccupa i poveri

È l’ultimo giorno di novembre e le bancarelle del negozio di comunione dell’associazione Nonna Roma sono quasi vuote. Questa mattina, Sharon è passata a prendere pasta, caffè, tonno in scatola e alcuni prodotti per l’igiene. Madre casalinga, la 36enne ha lasciato la gelateria dove ha lavorato per più di dieci anni per crescere i suoi tre figli. Per diciotto mesi percepisce un reddito da residente, 630 euro al mese, che le permette a malapena di pagare la spesa, le spese scolastiche e le bollette.

“Viviamo di questo reddito”

Sei mesi fa, il suo compagno ha perso il lavoro. Nel procedimento contro il suo ex datore di lavoro, deve ancora ricevere la disoccupazione. « Per ora viviamo di questa rendita. Se ce lo tolgono, non avremo letteralmente nulla », Lei crede. A seguito della pandemia e dell’elevata inflazione associata alla guerra in Ucraina, ilItalia Sta affrontando una crisi sociale senza precedenti. Come Sharon, altri italiani sono costretti a tornare nei sindacati.

Nonna Roma, creata nel 2017, ha distribuito cibo e cesti alimentari a quasi 3.000 abitazioni della capitale per vedere peggiorare la situazione. “Da settembre, da un lato, ci sono state più richieste, dall’altro le donazioni sono diminuite”, dice Elisa Ragogna, membro dell’associazione. « La banca del cibo è troppo costosa per fornirci i bisogni primari. Questo mese l’associazione ha acquistato pasta e lenticchie per un valore di 1.000 euro perché non ne avevamo abbastanzaz», La giovane continua. Teme che la cancellazione del reddito di cittadinanza possa peggiorare la situazione.

Una media di 550 euro a famiglia

Istituita dal governo Conte nel 2019, l’indennità – più o meno equivalente alla RSA in Francia – ha lo scopo di consentire una rete di sicurezza per la sopravvivenza dei più vulnerabili. Nel 2022, 1,6 milioni di famiglie, ovvero 3,6 milioni di persone, hanno ricevuto un sussidio per una media di 550 euro a famiglia. I suoi detrattori considerano il dispositivo inutile e troppo costosoX Ha anche affermato di favorire l’assistentato e il lavoro sommerso.

READ  Come il Partito Comunista Cinese porta avanti i suoi mercenari in Italia

Georgia Meloni, presidente del consiglio, ha annunciato la sua promessa elettorale di reprimere il 1°.C’è Gennaio 2024. A chi dice “occupazione”Ciò significa che per chi è in età lavorativa, senza minori in casa o pensionati o disabili a carico, il reddito è limitato a otto mesi invece che a diciotto mesi. “Invulnerabile”, Un’altra indennità sarà introdotta dal 2024 in poi. Per un leader di estrema destra lo è “Trasforma l’aiuto in lavoro”Soprattutto investendo in formazione.

È un punto di riferimento « ideologia” Chi traduce? “Mancanza di conoscenza del mercato del lavoro”, Dice Domenico De Masi, professore di sociologia all’Università La Sapienza di Roma: “Parlare di formazione quando non ci sono posti di lavoro è ridicolo. Lui assicura. Ciò ignora il fatto che molti tra gli “occupati” non sono in grado di lavorare. »

E’ un sentimento condiviso da Giuliano Granato, portavoce del Partito Popolare di sinistra al governo. « Il problema è che non c’è lavoro o lo stipendio è troppo basso per vivere. »

In Italia non esiste un salario minimo

L’Italia è uno dei pochi paesi dell’UE che non ha un salario minimo. “Centinaia di migliaia di persone ricadranno nella povertà. Quella renderebbe il mercato del lavoro più precario costringendo le persone ad accettare il lavoro a qualsiasi prezzo”. Giuliano Granato è condannato.

Per Giuseppe Di Marzo, coordinatore nazionale di una rete di oltre 700 associazioni che lottano contro la povertà, le disuguaglianze e l’esclusione sociale, il reddito di cittadinanza è stato uno strumento di lotta alla mafia. “Sappiamo che le organizzazioni criminali aprono negozi dove il governo fallisce. Togliendo il reddito di cittadinanza i giovani sono esposti alla mafia. »