Settembre 19, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

In Franca Contea, Agnes rintraccia gli insetti in cerca di scienza

Agnès Greset partecipa regolarmente alle indagini partecipative del Conservatorio nazionale delle piante della Franca Contea e dell’Osservatorio regionale degli invertebrati. L’obiettivo di queste indagini è raccogliere quanti più dati possibili su decine di specie di piante e insetti.

Agnes rintraccia gli insetti Francs-Comtois per la scienza

Accanto a suo nipote, sta scrutando l’erba alta alla ricerca di un insetto specifico, la mantide religiosa. Agnes Greste sa che in cima a Justice Hill a Belfort, probabilmente ne troverai alcuni. Inoltre, questo precedente parametro di SVT ha le sue tecnologie, “Si mimetizzano molto con la vegetazione, ma basta trovarne uno per identificare gli altri che si radunano nella stessa zona. A volte troviamo decine di mantidi in un pomeriggio”, lei spiegò.

Mantide

© Geni Greste

Se ha intrapreso questo lavoro, sta aiutando l’Istituto Botanico Nazionale di Franca Contea e l’Osservatorio Regionale degli Invertebrati. Questa organizzazione offre sondaggi partecipativi per gli amanti della natura di Francs-Comtois. L’obiettivo è identificare il numero di piante e insetti presenti nell’area.

Oggi Agnes parte a mani vuote dal suo inseguimento, ma ha alcune foto del suo furetto in preghiera da inviare al conservatorio. Pertanto, non deve far altro che pubblicare le foto sul sito web del conservatorio e segnalare il luogo della sua scoperta.

Dati di base per la protezione di piante e animali

Una volta inviati i dati, uno scienziato del conservatorio li analizza. Con un numero sufficiente di elementi, il conservatorio può produrre mappe di distribuzione per i diversi generi nell’area.

Con dati sufficienti, CBNFC-ORI può produrre mappe di distribuzione delle specie come questa.

Con dati sufficienti, CBNFC-ORI può produrre mappe di distribuzione delle specie come questa.

© CBNFC-ORI

Per il botanico del conservatorio Christoph Henken, queste indagini partecipative sono particolarmente utili. “Notiamo, ad esempio, che alcune specie stanno scomparendo dalla Franca Contea. Abbiamo bisogno di queste informazioni per poter dire che questa o quella specie devono essere protette, perché è in declino “ Spiega il mondo.

READ  Israele ha uno dei più alti tassi giornalieri di infezione da Covid al mondo nonostante la vaccinazione

Da allora, ogni anno, le indagini partecipative hanno consentito al conservatorio di effettuare valutazioni su dozzine di specie di piante e insetti.

Continua a leggere su questi argomenti