Settembre 24, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il prossimo spettacolo di Breaking Bad Creator è fantascienza, non si concentrerà sull’antieroe

Vince Gilligan, creatore di Breaking Bad e Better Call Saul, ha anticipato ulteriori informazioni sul suo prossimo programma televisivo. Come anticipato in precedenza, il prossimo spettacolo di Gilligan non sarà ambientato nell’universo di Breaking Bad / Better Call Saul, ma sarà invece uno spettacolo di fantascienza ambientato in un nuovo mondo.

Ha confermato questo e altro durante la sua apparizione in Rich Eisen. Gilligan ha anche confermato che il suo prossimo progetto, che ora sta promuovendo negli studi, non si concentrerà su antieroi come Breaking Bad e Better Call Saul.

“Si concentra maggiormente su qualcuno che ha problemi, punti difficili, ma in pratica sta cercando di essere eroico. Sono un po’ timido”, ha detto Gilligan.

Alla domanda diretta se la nuova serie sarà un progetto di fantascienza, è stato detto, Gilligan ha risposto che è sostanzialmente corretto. “Per me, è più metaforico”, ha detto, “ma sì, sarebbe sicuro dire che è fantascienza”.

Questo è tutto ciò che Gilligan aveva da dire sulla nuova serie. Qualunque sia lo spettacolo verrà da Sony Pictures TV, che paga Gilligan $ 10 milioni o più per rimanere in attività dopo il successo di Breaking Bad e Better Call Saul.

Un precedente rapporto diceva che il nuovo spettacolo di Gilligan sarebbe stato più simile al tipo di lavoro che ha fatto su X-Files anni fa. Il nuovo spettacolo si concentrerà sulla “condizione umana”.

È stato descritto come un “dramma misto e radicato” simile a Twilight Zone. Accadrà sulla Terra mentre “le modifiche verranno apportate” “in modo inaspettato e improvviso”.

Per quanto riguarda altri sotto-elementi dell’universo di Breaking Bad, Gilligan ha detto di avere un atteggiamento “mai dire mai”, ma al momento non ha una “scintilla di piani” per fare nient’altro. Qualcosa con il mondo di Breaking Bad.

READ  Le cellule immunitarie "killer" riconoscono ancora la variante Omicron

Tuttavia, Gilligan ha scherzato dicendo che potrebbe tornare nel mondo di Breaking Bad “se mi vizio il culo con questo nuovo spettacolo”.

Breaking Bad ha terminato la sua corsa di cinque stagioni nel 2013, con Better Call Saul terminato dopo sei stagioni all’inizio di questo mese.

I prodotti discussi qui sono stati selezionati in modo indipendente dai nostri editori. GameSpot potrebbe ottenere una quota delle entrate se acquisti qualcosa di speciale sul nostro sito.