Febbraio 6, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il primo titolo di Xavi: il Barcellona batte il Real Madrid (3-1) e vince la Supercoppa, segna Benzema, brilla Javi

Il Barcellona ha battuto con stile il Real Madrid. Nell’ambito della finale della 39a edizione della Supercoppa spagnola, i compagni di squadra di Gavai hanno ampiamente dominato i rivali del Real Madrid domenica sera a Riyadh (3-1). Il talentuoso centrocampista spagnolo ha fatto una grande prestazione, segnando un gol e regalando due assist. Il francese Karim Benzema, capitano del Real Madrid, ha salvato l’onore del Real Madrid alla fine della partita, ma il suo obiettivo rimarrà sconosciuto. I blaugrana hanno vinto la loro quattordicesima Supercoppa spagnola. Ha necessariamente più sapore contro l’odiato concorrente.

Supercoppa spagnola

Xavi, finalmente si apre la bilancia: “Spero non sia l’ultima”

un’ora fa

Dopo essersi qualificate ai rigori rispettivamente contro Valencia e Betis questa settimana, Merengue e Blaugrana si sono affrontate domenica sera per il nuovo trofeo al King Fahd International Stadium di Riyadh. Per questo nuovo El Clasico, sono stati i giocatori di Xavi i primi a dimostrare la sua pericolosità, con una punizione di Pedri che Ronald Araujo ha sfiorato da distanza ravvicinata (sesto). Questo primo fatto in gioco era foriero di una forte tendenza.

Gavi è stato fenomenale

Dopo che il palo destro di Thibaut Courtois è stato trovato da Robert Lewandowski (13′), è stato Gavi ad aprire le marcature con un sinistro perfettamente aggiustato su passaggio profondo dell’attaccante polacco (1-0, 33′). Particolarmente ispirato, l’ormai più giovane marcatore nella storia della Supercoppa spagnola (18 anni e 5 mesi) ha restituito il favore a Lewandowski, in un bel lavoro iniziato da Sergio Busquets prima dell’intervallo (2-0, 45° posto).

Benzema, gol per niente

I compagni di squadra di Karim Benzema non sono riusciti a raggiungere la pressione costante di perdere la palla, e non erano più determinati dello spogliatoio. Al contrario: solo il gran classe Thibaut Courtois ha fatto finta di tenere la meringa in partita (51, 55). Determinato a vincere il primo titolo stagionale, il Barcellona ha finalmente messo fine a ogni polemica a una ventina di minuti dalla fine, su una nuova mossa iniziata da Lewandowski e Javi e conclusa di misura da un altro grande talento blaugrana, Pedri (3-0, 69 ).

READ  Rally Despany - 4°, Sebastien Ogier (Toyota) non ancora campione del mondo, vince Thierry Neuville

Il gol segnato da Karim Benzema al termine della partita è un magro bene di rinforzo per la Casa Bianca (3-1, 90+3): Xavi e Javi dell’FC Barcelona questa sera hanno avuto le zanne più affilate. La quattordicesima Supercoppa spagnola vinta dal Barcellona è il primo titolo per l’ex numero 6 catalano da allenatore. Con la sua mazza del cuore.

Trasferimenti

9 Segna le informazioni di domenica

6 ore fa

Supercoppa spagnola

Barcellona e Xavi sfidano lo specialista Ancelotti in finale

Ieri alle 23:03