Ottobre 18, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il Premio Nobel per la Medicina è stato assegnato agli americani David Julius ed Erdem Patbutian

Il Premio Nobel per la Medicina, lunedì 4 ottobre, ha aperto la stagione 2021 per i celebri premi. per 120NS In memoria dei premi, gli americani David Julius ed Erdem Patabotian sono stati premiati per le loro scoperte su come il sistema nervoso percepisce e tocca la temperatura.

essi “scoperte rivoluzionarie” Hai “Ci permette di capire come il calore, il freddo e la forza meccanica possano essere all’origine degli impulsi nervosi che ci permettono di percepire e adattarci al mondo”, La giuria del Nobel ha commentato a Stoccolma.

David Julius, 65 anni, professore all’Università della California, Los Angeles (UCLA) ha usato la capsaicina, un ingrediente attivo nel peperoncino che provoca la sensazione di bruciore, per identificare un sensore nelle terminazioni nervose della pelle che risponde al calore. .

Erdem Patbutian, 54 anni, professore allo Scripps Research Institute in California, ha utilizzato cellule sensibili alla pressione per scoprire una nuova classe di sensori che rispondono a stimoli meccanici nella pelle e negli organi interni.

Presentazione del lavoro di David Julius e Erdem Patbutian, 4 ottobre 2021 a Stoccolma.
Leggi anche Chi sono i vincitori del Premio Nobel 2020?

“Pensavo fosse una bufala”

“Sono entrambi meravigliosi ricercatori che hanno aperto le porte alla sensualità sensoriale in un modo completamente unico”.Ha elogiato Thomas Perelman, presidente del Comitato Nobel per la medicina, per i giornalisti.

Ha spiegato che durante la notte sulla costa occidentale degli Stati Uniti, la Fondazione Nobel difficilmente ha potuto raggiungere telefonicamente i vincitori del premio. La fondazione ha pubblicato una foto di famiglia di Erdem Patbutian a letto, congratulato da suo figlio.

Questo premio ha sventato le previsioni degli esperti, anche se David Julius è apparso dal 2014 nella lunga lista dei nobili scientifici tenuta da Clarivate. Nel 2019 ha vinto anche il nuovo e ricchissimo Breakthrough Prize (3 milioni di dollari, pari a circa 2,58 milioni di euro), creato dai fondatori di Google e Facebook.

READ  Joe Biden revoca il divieto di viaggio in Europa

“Non aspettarti mai che accadano queste cose. (…) Pensavo fosse una bufala”, ha detto il nativo di New York, raggiunto tramite la Swedish Public Radio.

Dai altri nomi

Due tandem sono stati visti come favoriti: da un lato, l’ungherese Katalin Kariko e l’americano Drew Wiseman, pionieri dei vaccini a RNA e professori dell’Università della Pennsylvania. D’altra parte, l’americano Max Cooper, e l’australiano di origine francese Jacques Miller hanno rivelato la loro scoperta che i globuli bianchi necessari per l’immunità umana si dividono in due classi, i linfociti B e T, svelando così il segreto del timo, il ultimo organo umano la cui esatta funzione non era ancora nota negli anni Sessanta.

Oltre a questi due tandem, molti ricercatori hanno avuto le loro possibilità, come i pionieri dell’adesione cellulare, il giapponese Masatoshi Takechi, il finlandese-americano Erki Roslahti e il britannico Richard Haynes. In epigenetica, l’americano David Ellis e l’americano rumeno Michael Gronstein sono stati accreditati per le loro scoperte sul ruolo degli istoni nella regolazione dell’effetto dei geni sulle cellule. Contro il cancro al seno, gli americani Dennis Salamon e Marie Claire King potrebbero essere incoronati per aver identificato i geni dei fattori di rischio e aver aperto la strada al trattamento.

L’australiano britannico Mark Feldman e il britannico Ravinder Maine sono stati citati per anni per le loro scoperte contro l’artrite reumatoide. Un altro britannico, Julian Davies, avrebbe potuto vedere la fine della resistenza agli antibiotici, un problema di crescente preoccupazione.

L’anno scorso, già in piena pandemia, il premio 2020 è andato ai virologi, i tre scopritori dell’epatite C.

Questo articolo è riservato ai nostri abbonati Leggi anche Premio Nobel per la Medicina per la scoperta dell’epatite C

224 vincitori, di cui 12 donne

La stagione dei Nobel continua a Stoccolma martedì con Fisica, mercoledì con Chimica, prima degli attesissimi premi di letteratura ancora apertissimi giovedì e Peace Friday, unico premio assegnato ad Oslo. Il risparmio alcolico chiuderà lunedì prossimo.

READ  Sparatoria in Norvegia - Narbonnese, studentessa a Kongsberg testimonia: 'Quello che è successo è incredibile'

Con questo 112NS Vincitori del Premio Nobel per la Medicina, hanno ora ricevuto 224 premi in “Fisiologia o Medicina” sin dal suo inizio, di cui solo 12 sono donne.

Se il Premio Nobel 2021 andrà bene come previsto questa settimana, il coronavirus ha per il secondo anno consecutivo annullato la visita dei vincitori per consegnare i premi il 10 dicembre a Stoccolma. Come l’anno scorso, i premi verranno assegnati nei paesi di residenza, anche se ci sono poche speranze di ricevere il Premio per la pace a Oslo.

Per quest’ultimo, la libertà di stampa (Reporters Without Borders, CPJ…), l’opposizione bielorussa e la sua leader Svetlana Tsykhanovska o Climate, con la svedese Greta Thunberg, 18 anni, e il suo movimento Fridays for Future, sono menzionati per succedere al Programma alimentare mondiale.

Il mondo con AFP