Febbraio 22, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il partito conservatore del primo ministro uscente Kyriakos Mitsotakis ha rivendicato la vittoria

Il partito conservatore del primo ministro uscente Kyriakos Mitsotakis ha rivendicato la vittoria

Secondo i risultati parziali che riguardano l’85% dei seggi, il partito Nuova Democrazia, al potere da 4 anni, è molto più avanti della sinistra Syriza dell’ex primo ministro Alexis Tsipras.

Articolo scritto da

pubblicato

aggiornare

momento della lettura : 1 minuto.

Il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis esprime il suo voto durante le elezioni legislative del 21 maggio 2023 (MENELAOS MYRILLAS / SOOC / AFP)

Il partito di destra Kyriakos Mitsotakis ha ottenuto una schiacciante vittoria alle elezioni legislative greche di domenica 21 maggio, ma sarà necessario un secondo scrutinio per garantire un governo stabile. Nuova Democrazia, guidata dal premier uscente, ha ottenuto il 40,8% dei voti, secondo risultati parziali che hanno coperto l’85% dei seggi. È molto chiaro che è davanti alla sinistra dell’ex primo ministro Alexis Tsipras, che ha ottenuto solo il 20% dei voti, davanti al Partito socialista PASOK-KINAL, che ha ottenuto l’11,6%.

Saluta la sua vittoria “terremoto politico”E Kyriakos Mitsotakis, in carica dal 2019, ha aperto la strada a un ballottaggio che potrebbe svolgersi a fine giugno o inizio luglio. Il che gli consente, se confermerà questa prestazione, di ottenere la maggioranza assoluta. Grazie a un diverso sistema elettorale, il partito vincitore otterrà a “bonus” fino a 50 posti. Secondo le previsioni domenica sera, il suo partito ha conquistato 145 seggi su 300, sei meno della maggioranza assoluta.

Inflazione e disgregazione dei servizi pubblici

Il calo del potere d’acquisto e la difficoltà di sbarcare il lunario rimangono le principali preoccupazioni degli elettori, mentre i residenti hanno fatto sacrifici dolorosi negli ultimi dieci anni. Molti greci devono accontentarsi di stipendi bassi e hanno perso la fiducia nei servizi pubblici che sono stati notevolmente ridotti dopo trattamenti dimagranti radicali, soprattutto in ospedale.

READ  In Giappone, dopo un forte terremoto, i soccorritori hanno dovuto affrontare condizioni meteorologiche molto inadatte

Il Paese soffre ancora di un debito pubblico superiore al 170% del PIL. Infine, l’inflazione si è avvicinata al 10% lo scorso anno, aggravando i disagi della popolazione.