Novembre 30, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

I Blues hanno battuto la Danimarca in un’amichevole nella loro prima partita dai Giochi

Per il suo ritorno dopo il titolo olimpico a Tokyo, la squadra francese ha perso pesantemente in un’amichevole contro la Danimarca (26-31), sabato a Trondheim (Norvegia) all’interno della Golden League. Significativamente riformati con solo quattro campioni olimpici (Porte, Descat, Mahé, N’Guessan) e numerosi titolari, i Blues hanno sofferto del dominio dei loro rivali scandinavi, che hanno fornito una formazione più vicina alla loro squadra modello nonostante diversi assenti notevoli (Hansen, N . Landin in particolare).

Nell’atmosfera malinconica della stanza annessa allo Spektrum, semipiena, i francesi mostravano già un pesante fardello alla pausa (13-19, 30). Con i loro elementi più esperti sul campo, hanno iniziato la partita in modo molto pulito in attacco (7-7, 12). Ma hanno preso un grande splendore in un quarto d’ora di gioco (8-13, 18) quando Emil Nielsen ha chiuso la gabbia danese. Il portiere del Nantes sta recuperando bene dalla distorsione alla caviglia che ha messo sulla fascia nelle ultime settimane (10 parate).

Il bellissimo ingresso in gabbia di Kevin Bonnefoi

Il divario ha continuato ad allargarsi nonostante l’ingresso attivo dei neofiti Julian Boss e Arthur Lane (11-18, 28). Nel frattempo, l’altro di Emil, l’ala sinistra Jacobsen, è stato incredibilmente efficace: ha segnato 9/9 nel primo tempo, 10 gol in totale.

Addolcito da una serie di reti segnate da Benoit Kencod in particolare, il punteggio finale (25-31) non è un peccato per una squadra priva di quasi tutti i suoi dirigenti, tanto più che il contenuto è alquanto coerente.

Più difficile, invece, si preannuncia il secondo incontro del weekend, quello di domenica (ore 16:45) contro la Norvegia, indoor e quasi al completo.