Marzo 1, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

I bagni di Gerusalemme rivelano prove di epidemie bibliche!

I bagni di Gerusalemme rivelano prove di epidemie bibliche!

Scoperta storica nei pozzi neri di Gerusalemme

UN Analisi rivoluzionaria Antichi resti fecali rinvenuti in due latrine di Gerusalemme risalenti al biblico Regno di Giuda hanno rivelato tracce di… Giardia duodeno, un microrganismo unicellulare comunemente responsabile della diarrea debilitante negli esseri umani. Si ritiene che la scoperta, guidata da un gruppo di ricerca dell’Università di Cambridge, sia il più antico esempio conosciuto di questo parassita che causa diarrea negli esseri umani. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Parassitologia.

Un indicatore dei problemi di salute pubblica

Secondo il dottor Piers Mitchell, autore principale dello studio e membro del Dipartimento di Archeologia dell'Università di Cambridge, la presenza di questi parassiti nei sedimenti di due bacini dell'età del ferro a Gerusalemme indica che La dissenteria era endemica Nel “Regno di Giuda”. La dissenteria, accompagnata da diarrea, crampi addominali, febbre e disidratazione, può essere fatale, soprattutto per i bambini piccoli.

Giornata mondiale di preparazione all’epidemia: 27 dicembre 2023

Contesto storico e condizioni di vita

I campioni di feci provenivano da sedimenti rinvenuti sotto latrine scoperte in due complessi edilizi a sud della Città Vecchia, risalenti al VII secolo a.C., quando Gerusalemme era la capitale del Regno di Giudea. A quel tempo, il Regno di Giuda era uno stato vassallo sotto il controllo dell'Impero assiro. Gerusalemme, in quanto fiorente centro politico e religioso, aveva una popolazione compresa tra 8.000 e 25.000 abitanti.

È probabile che le latrine esaminate, che contengono sedili in pietra quasi identici, fossero destinate all'élite. Uno si trovava in una tenuta riccamente decorata ad Armon El-Natziv e probabilmente risaliva al regno di re Manasse. L'altro, noto come Ahil House, era un edificio domestico abitato da una famiglia di casta superiore.

READ  3 cambiamenti alimentaires que devraient adopter toutes les des femmes de plus de 50 ans

Metodologia e risultati della ricerca

Per analizzare queste feci vecchie di duemilacinquecento anni, il team ha utilizzato una tecnica biomolecolare chiamata ELISA, che consente di rilevare proteine ​​specifiche prodotte da organismi unicellulari. Sebbene i test per Entamoeba e Cryptosporidium fossero negativi, i test per Giardia erano spesso positivi.

Effetti storici e medici

Antichi testi medici della Mesopotamia descrivono la diarrea che colpisce le popolazioni in quello che oggi è il Vicino e Medio Oriente. Queste fonti non menzionano le cause della diarrea, ma incoraggiano l’uso di tecniche moderne per esaminare gli agenti patogeni in questione. La conferma della presenza di Giardia fornisce una nuova prospettiva sulle malattie infettive e sulle condizioni di vita nel Vicino Oriente antico.

Questa ricerca è stata condotta attraverso una collaborazione tra l’Università di Cambridge, l’Università di Tel Aviv e l’Autorità israeliana per le antichità. Non solo fa luce sulle condizioni sanitarie dell'epoca, ma apre anche la strada a nuovi metodi di ricerca nello studio delle malattie antiche.

Source de l'étude : Mitchell PD, Wang T, Billig Y, Gadot Y, Warnock P, Langgut D. Giardia duodenalis and dysentery in Iron Age Jerusalem (7th–6th century BCE). Parasitology. 2023;150(8):693-699. doi:10.1017/S0031182023000410